Ott 03

Esistere è un fatto, vivere è un'arte

 

Non abbiamo scelto di vivere, ma dobbiamo imparare a farlo, così come si impara a suonare il pianoforte, a cucinare, a scolpire il legno o la pietra.

È questo il ruolo dell’educazione.

Peccato che l’educazione, concentrata sul saper fare, si preoccupi sempre meno del saper essere; mira a permetterci di affrontare le sfide esteriori della vita, più che quelle interiori: come si fa a essere in pace con se stessi e con gli altri?

Come si deve reagire di fronte alla sofferenza? Come riuscire a conoscere noi stessi e risolvere le nostre contraddizioni?

Come acquistare un’autentica libertà interiore? Come si fa ad amare? Come si può, infine, conseguire una felicità vera e duratura che, senza dubbio, dipende più dalla qualità del rapporto con se stessi e con gli altri che non dalla riuscita sociale e dall’accumulo di beni materiali?

 

 

Da Vivere È un’Arte di Frédéric Lenoir.

Vivere È un'Arte Vivere È un’Arte – Piccolo trattato di vita interiore 

 

Frédéric Lenoir

 

 

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Come condurre una vita felice nella nostra società iper-produttiva, piena di rischi e incertezze? Come mantenersi in armonia con se stessi e con gli altri? È possibile trasformare le difficoltà che il mondo ci mette di fronte in sfide affascinanti?

Frédéric Lenoir, filosofo e storico delle religioni, raccoglie il frutto di trent’anni di esperienze e ricerche raccontandoci, con stile sciolto e piacevole, come gli insegnamenti dei grandi saggi della storia dell’umanità ci possono rivelare il senso profondo della nostra esistenza.

In questo trattato spirituale, quasi un manuale di vita, ci svela, attraverso esempi concreti, che dedicare tempo alla cura dello spirito, allo studio, alla ricerca della conoscenza, permette di essere in equilibrio con il mondo, perché “esistere è un fatto, vivere è un’arte“.

Un libro tra filosofia, religione e spiritualità, ricco di aneddoti e suggerimenti pratici per cogliere “la vita autentica“.

 

 



Scrivi la tua opinione