Mar 14

L'antidoto è l'ottimismo

I pensieri sereni, costruttivi, sono di per sé un rimedio
a un gran numero di mali come le idee nere, malinconiche.
L’ottimismo da solo è l’antidoto delle peggiori malattie mentali.
Il pessimismo, invece, è solo procuratore di disgrazie, malattie e miseria.

Montate la guardia sulla soglia della vostra mente:
non lasciate entrare nessun nemico della vostra serenità e del vostro progresso.
Cacciateli senza pietà e sarete meravigliati del miglioramento totale
che si produrrà nella vostra vita in poco tempo.

da I Prodigi del Pensiero Positivo

I Prodigi del Pensiero Positivo I Prodigi del Pensiero Positivo

 

Il suo potere e la sua azione a distanza – Come aiutare gli altri con il pensiero – Nuova edizione

 

Amadeus Voldben

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Il pensiero è il mezzo più potente di cui l’uomo dispone. Esso ha la capacità di agire direttamente sugli uomini, sugli avvenimenti, sulle cose, senza strumenti intermediari. È questo il più importante aspetto detta sua potenza.

La dimensione dell’uomo non è limitata al corpo fisico: vi è in lui la Scintilla Divina, di cui il pensiero è un’alta manifestazione. Il pensiero può agire più e meglio di qualunque altro mezzo di cui l’uomo si serve per le sue opere. Questo accresce immensamente il suo raggio d’azione, che non conosce barriere e distanze. Il bene che può produrre in tal modo è incalcolabile, e può farlo senza che nessuno lo sappia.

Lo scopo di queste pagine è dunque quello di aiutare gli altri con la straordinaria forza del pensiero; suggerire fede e fiducia, sorreggere chi è debole, sollevare chi è depresso, stimolare con suggerimenti gl’incerti, i dubbiosi, i pavidi, cooperare al bene comune.

La condizione primaria e indispensabile perché si possa effettivamente agire con il pensiero, al fine di aiutare validamente gli altri, è quella di raggiungere la padronanza della mente. Disciplinata e potenziata, essa può compiere quelli che sono comunemente definiti prodigi



Scrivi la tua opinione