Set 01

Chiedi aiuto agli Angeli

Alcune persone mi dicono:
“Be’, Dio sa già di cosa ho bisogno, quindi non devo chiedere nulla.”
È vero… ma noi siamo stati creati con il libero arbitrio. Ciò significa che Dio e gli angeli non possono intervenire senza il nostro consenso. In altre parole, dobbiamo essere noi a chiedere il loro aiuto se vogliamo che ci assistano.

Non importa come lo chiedi, l’importante è farlo. Puoi formulare la tua richiesta ad alta voce, in silenzio o in forma scritta. Puoi cantare, sussurrare, digitare o persino urlare la tua richiesta di una guida celeste. Puoi esprimerla in forma positiva, affermativa o come una supplica: qualunque modo tu scelga per esprimerla va bene per dare il tuo consenso all’intervento di Dio e degli angeli.

A volte mi dicono anche: “non voglio disturbare il Cielo con le mie piccole questioni.”
Per gli esseri celesti, nulla è troppo piccolo o troppo grande. Vogliono solo aiutarci in tutto ciò che può portare pace dentro di noi, e molte volte sono proprio i piccoli favori che portano a una pace duratura.

[..] Puoi invocare l’aiuto di molti assistenti celesti, perché gli angeli sono innumerevoli. Per farlo, puoi chiedere mentalmente o verbalmente a Dio di inviarli al tuo fianco, o puoi rivolgerti direttamente a loro, oppure puoi visualizzarne altri accanto a te, oltre ai tuoi angeli custodi. Tutti i metodi funzionano, purché tu chieda esplicitamente il loro intervento. Come abbiamo già detto, non devi aver paura di disturbare gli angeli con la tua richiesta: dispongono di risorse infinite e sono felici di aiutarti a trovare la pace.

Come gli esseri umani, anche gli angeli hanno le loro specialità. Puoi chiedere l’intervento dei più qualificati ad aiutarti in una particolare situazione, oppure puoi invocare direttamente gli specialisti:

Angeli dell’abbondanza
ti aiutano a gestire le finanze con saggezza, a progredire nella tua professione, ad avere fortuna in campo economico, a soddisfare le tue necessità, a trovare le monetine che disseminano in giro per te e ad avanzare con tempismo divino nella tua carriera.

Angeli della guarigione
guidati dall’arcangelo Raffaele, circondano le persone malate con la loro energia guaritrice, placano le paure riguardo alla salute, guidano le decisioni sulle cure mediche da intraprendere, aiutano gli aspiranti guaritori e i professionisti del settore e aiutano a rilasciare la negatività, come la rabbia o il pessimismo.

Angeli del romanticismo
questi angeli cherubici uniscono le persone, risanano le relazioni problematiche (infondendovi anche allegria e passione) e ti offrono una guida per predisporti a incontrare l’anima gemella.

Angeli della famiglia
questi angeli amorevoli, guida ti dagli arcangeli Gabriele e Metatron, ti aiutano in tutti gli aspetti della maternità e della paternità, compresi il concepimento e l’adozione; ti assistono nelle decisioni e nei progetti che riguardano la famiglia, mantengono l’unità e la pace familiare, incoraggiano i membri della famiglia a essere aperti ed empatici gli uni verso gli altri e proteggono l’ambiente domestico.

 

Tratto da:  Terapia Angelica – Il Manuale

Terapia Angelica - Il Manuale Doreen Virtue Terapia Angelica – Il Manuale

Doreen Virtue

Compralo su il Giardino dei Libri

Questo libro è un manuale che spiega i metodi e i messaggi che insegno ai miei corsi. Parte del materiale esposto in queste pagine è tratto da altri miei testi, in modo da offrire una panoramica esaustiva della Terapia Angelica. Mi auguro che questo libro sia una risorsa che ti apra al contatto con il Divino e ti guidi verso lo scopo della tua vita.”

Doreen Virtue



Articoli collegati
Ago 29

Scopri il tuo Punto B (innalza il tuo buonumore)

Qual è il segreto dello “star bene“?

Imparare a far scattare i meccanismi naturali d’innalzamento dell’umore del nostro cervello.

Proviamo, per un attimo, a cercare tra i ricordi le sensazioni che proviamo nei momenti in cui il nostro umore è alle stelle… magnifico vero?
Tutto ciò che si trova all’interno della nostra orbita, quasi per magia, “funziona” alla perfezione, l’energia positiva sprizza da tutti i pori, riusciamo a fare mille attività contemporaneamente e ci sentiamo motivati come non mai a raggiungere i nostri obiettivi.

Considerando che le sostanze chimiche responsabili di queste reazioni vengono prodotte dal nostro cervello senza interventi esterni, è plausibile pensare di poter acquisire le capacità per auto-indurle, e quindi di provocare un miglioramento dell’umore, qualunque siano le condizioni esterne.

Utopia? Non secondo Pete Sanders, counselor esperto ed autore del libro Scopri il Tuo Punto B, che ha come scopo quello di proporre un metodo semplice ed efficace per risvegliare in pochi istanti il buonumore.

Si tratta di un metodo pratico che va ad agire sul cosiddetto “centro della gioia“: una particolare area del cervello che, se stimolata con i giusti input può generare una enorme energia vitale, che possiamo definire, in maniera simpatica come “sorriso interiore“, utile al superamento di negatività, ansia, stati depressivi, rabbia, ecc..

La mente è lo strumento più importante che utilizziamo ogni giorno, ed è giunto il momento di utilizzarne più che una parte insignificante!

Il futuro dell’umanità consiste nel liberarsi dai ceppi della sofferenza e dell’agonia per innalzarsi verso nuovi orizzonti di gioia e gratificazione.

Se impariamo ad utilizzare il potenziale che la nostra mente ci mette a disposizione possiamo concretamente migliorare la qualità della nostra vita. E’ chiaro che questo non significa far scomparire i conflitti e la frenesia ai quali siamo sottoposti quotidianamente… ciò che può cambiare, però, è la nostra reazione a tali manifestazioni.

Scopri il tuo Punto B, utilizza degli schemi comportamentali incredibilmente efficaci per risvegliare in noi ciò che può condurci ad emozioni positive e, allo stesso modo, per vincere quelle negative.

Perché queste conoscenze non vengono rese note? Perché la TV ed i giornali non ne parlano tutti i giorni?

“E’ semplice. Una tale scoperta non porterebbe alcun guadagno. Se insegni alle persone una tecnica del genere, non saranno più costrette a comprare le tue pillole e i tuoi prodotti”.

Quella che leggete è una reale spiegazione data da un medico di Denver durante un seminario di Pete Sanders. Molto triste, non trovate? Non è confortante sentire che l’obiettivo principale di chi dovrebbe curarci, non è la nostra salute.

Il testo, per rafforzare l’innalzamento dell’umore, è corredato da illustrazioni che mostrano dei veri e propri esercizi da eseguire anche con un partner.

Mi ha colpito particolarmente una storia che viene raccontata per spiegare come spesso temiamo ciò che potrebbe succedere, senza badare al presente, ovvero a quello che sta accadendo in questo momento.  Un giovane, dopo essere stato lontano per molto tempo dal suo villaggio, vi fa ritorno e trova un popolo in preda al terrore di un terribile drago che vive sulla collina vicina. Il ragazzo decise di liberare quelle persone dalla paura e iniziò a salire la collina per uccidere il drago. Arrivato in cima, non trovò alcun mostro… nell’atto di scendere sentì qualcosa che gli mordeva il piede e notò un draghetto minuscolo. Il giovane disse “e tu chi saresti?“. L’animaletto rispose: “il mio nome è CIO’ CHE POTREBBE SUCCEDERE”.

 

Scopri il Tuo Punto B - Pete Sanders Scopri il Tuo Punto B 

 

Pete Sanders

 

 

Compralo su il Giardino dei Libri

GRAZIE A QUESTO MAGNIFICA OPERA, VI SENTIRETE MEGLIO, SENZA ECCEDERE NEL MANGIARE O RICORRERE ALL’USO DI ALCOLICI, NICOTINA, DROGHE.

 

 



Articoli collegati
Ago 17

Commettere degli errori e reagire

Tutti commettiamo errori e tutti abbiamo problemi. Nessuno è esonerato. Aspettati i problemi. Va bene avere problemi, solo non crogiolarti dentro
Se hai commesso un errore, non perdere tempo a flagellarti. Assumersi la responsabilità non significa continuare a ripeterti quanto sei stupido. Renditi conto invece che hai fatto certe scelte, che ti hanno portato a essere dove sei ora.

Tutto quello che devi fare è esaminare quelle scelte e farne di nuove per trovarti da qualche altra parte…
Alla fine della giornata, se hai sorriso più di quanto ti sei accigliato, se hai riso più di quanto hai pianto, se hai detto alla tua famiglia e ai tuoi amici che li ami, se ti sei divertito parecchio facendo quello che fai per vivere, allora è stata una buona giornata.

Vai a letto e ringrazia!

Di Larry Winget, da Sta’ Zitto, Smettila di Lamentarti e Datti una Mossa!

 

Sta' Zitto, Smettila di Lamentarti e Datti una Mossa! Sta’ Zitto, Smettila di Lamentarti e Datti una Mossa! 

 

Larry Winget

 

 

Compralo su il Giardino dei Libri

 

 



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio