Mag 25

Il Massaggio del Sé: molto più che una pratica

“Essere consapevoli del proprio corpo in funzione
delle cose che sappiamo è sentirci vivi.
Questa consapevolezza è parte essenziale della nostra esistenza
come persone attive e inebrianti.
M. Polanyi

Nasciamo nel caos e con-viviamo ogni giorno con i ritmi frenetici della società moderna, in particolare Internet (chat, e mail e social forum che ci assorbono), stanno portando sempre più il cervello ad annullare, tramite l’immaginazione, la dimensione spazio-temporale.

Man mano che tendiamo a stare fuori dal nostro corpo e a svolgere più attività contemporaneamente, il cervello diventa sempre più attivo e auto-eccitato; si adatta a questa nuova condizione, ma ogni giorno farà sempre più fatica a rientrare nel corpo provocando così una temibile escalation: stress – insonnia – disturbi della memoria fino alle malattie neurodegenerative.

Ci viene in aiuto il massaggio grazie al recupero della tattilità e della propriocettività: portandoci a rientrare nel nostro corpo, reimparando a vivere e a sentire il corpo, nel qui e ora. Il tempo del massaggio è il presente, tempo del rilassamento, del rallentamento dei ritmi, del percepire sé stessi (ogni organo, ogni tessuto, ogni parte di sé).

Col massaggio abbiamo la possibilità di rappacificarci col nostro corpo e riacquistare la consapevolezza corporea smarrita nel caos della giornata, ma della quale, forse, non avevamo colto la profondità e lo spessore che questo “rito” racchiude.

Grazie e tramite il massaggio, spostiamo nuovamente il baricentro della nostra individualità al suo interno, rimettendolo in contatto con i nostri bisogni vitali… quindi, non importa se shiatzu, ayurvedico, thailandese etc: qualunque sia il tipo di massaggio che più preferite e che praticate, il libro di Francesco RuizIl Massaggio del Sé” parla una lingua universale che l’autore condividere con noi :)

Chi per curiosità, chi per avere un’ora di relax, abbiamo almeno sentito nominare moltissimi tipi di massaggio dalle più svariate tradizioni, tanto orientali che occidentali. Eppure con il suo libro “Il massaggio del Sè“, Francesco Ruiz le trascende tutte quante per farci arrivare, metaforicamente, a quello che è il nucleo originario, quel nocciolo sostanziale che oltrepassa la geografia o una tradizione costituita.

Un libro che risponde ai dubbi di chi si avvicina ora a questo mondo e argomenta le perplessità degli scettici: insomma, pagina dopo pagina aiuterà entrambi a vedere con occhi diversi una pratica, quella del massaggio, così preziosa e, a volte, ahimè sottovalutata.

“Il contatto, ed in particolare il Massaggio,
è un’esperienza molto nutriente ed ha la qualità di
trasformare positivamente i contenuti latenti che
frenano la piena e creativa espressione
delle potenzialità presenti in ciascuno di noi.”

Ne abbiamo già ampiamente sentito parlare di quanto il contatto sia un bisogno fondamentale presente fin dai primissimi istanti di vita nel grembo materno e persiste, pur trasformandosi nella forma, nel corso dell’intera esistenza individuale e di quanto siano profondi i benefici del contatto e del Massaggio sui sistemi nervoso, cardiovascolare, endocrino, riconosciuti anche da eminenti scienziati.

Aprirsi al contatto, come afferma Francesco Ruiz – significa affidarsi e concedere a se stessi un viaggio negli spazi più intimi della propria interiorità. L’intimità con se stessi e con gli altri è una esperienza che coinvolge tutti i piani dell’Essere e fa paura perché ci rende vulnerabili, ponendoci di fronte agli spettri che abbiamo abilmente occultato per rendere più agevole l’adattamento all’ambiente circostante.
Impariamo quindi come il contatto favorisca il cambiamento nello spazio presente dell’esperienza così com’è, senza modificare nulla e ci richiede la responsabilità di guardare le cose nella loro più pura essenza, al di là di ogni falsa credenza.

Per questa ragione, per noi è un regalo enorme quello di affidarci al contatto ed al Massaggio, non aspettiamo di essere esausti o di dire “non ce la faccio più..” facciamo in modo, come suggerisce l’autore che il massaggio sia piuttosto un puro desiderio di intimità, di crescita personale e di benessere psicofisico per farci stare bene, e di conseguenza star bene con chi si sta vicino.

Ricordiamoci che il contatto è nutrimento.
Il bisogno di contatto è un bisogno vitale come mangiare, bere, e così via.
Il massaggio risponde a questo bisogno primario.
Il massaggio è comunicazione e quindi comprensione.
Il massaggio guarisce le ferite.
Il massaggio è consapevolezza.
Con il massaggio noi diveniamo consapevoli delle nostre tensioni, dei nostri limiti e delle nostre potenzialità.
E’ una occasione di crescita personale e un aumentato potere di autoguarigione.

Buona lettura e buon massaggio con irrinunciabili momenti di crescita interiore.

Il Massaggio del Sé Francesco Ruiz Il Massaggio del Sé

Teoria e Pratica

Francesco Ruiz

Compralo su il Giardino dei Libri



Articoli collegati
Dic 30

EFT - L'Arte della Trasformazione

“Qualunque sia l’atteggiamento mentale con il quale affronterete questa lettura si tratta di un viaggio che merita il tempo e l’attenzione che richiede.
In un certo senso si può definire addirittura un’avventura nel paese delle meraviglie e questo luogo incantato siamo noi stessi quando ci specchiamo nei nostri problemi, nei nostri difetti e nelle nostre sofferenze.

EFT è un nuova tecnica, innovativa che fa capo alla Psicologia Energetica, una nuova grande corrente psicologica, purtroppo ancora per la maggior parte sconosciuta in Italia, ma fortunatamente sempre più praticata nei paesi anglofoni.
Forse alcuni di voi, già la conoscono e la praticano, io ho avuto la fortuna di scoprirla per caso diversi anni fa, e sono rimasto felicemente
stupito! Questa nuova disciplina, la cui pratica attualmente è la più diffusa a livello mondiale, ha coniugato una serie di tecniche psicoterapeutiche con i principi dell’agopuntura e della kinesiologia applicata.

EFT L’Arte della Trasformazione è un libro, completo di DVD pratico, che ci illustra le più recenti scoperte ed applicazioni di EFT.
Scritto da Andrea Fredi, con gli importanti contributi di altri esperti nel campo, questo manuale vuole essere una preziosa risorsa per tutte le
persone interessate ad EFT, sia come strumento di auto-aiuto che come metodo di cambiamento guidato per la nostra vita.

Scommetto che ti starai già chiedendo:
Ma come agisce l’EFT?
Quali sono i modi di applicarlo?
E quali gli obiettivi che posso raggiungere?

Andrea Fredi, è la figura di riferimento per l’italia di EFT, e ci racconta in questo libro le sue esperienze e riflessioni con particolare interesse e rilievo alle più recenti applicazioni di questa tecnica e sopratutto ai risultati brillanti raggiunti.

“Il corpo umano è un complicato intreccio di centri e vie energetiche in costante relazione con cellule, organi pensieri e sentimenti. Influenzando queste vie responsabili della distribuzione dell’energia nel corpo, è possibile cambiare le risposte a livello cellulare, organico, mentale ed emotivo”.

EFT consiste nel stimolare una serie di punti del corpo mente la mente si focalizza sul problema che vogliamo risolvere, sia esso di salute, emotivo, lavorativo…

“Se orientiamo la mente sul problema che vogliamo risolvere – racconta A. Fredi nel libro – e contemporaneamente riequilibriamo il sistema attraverso una leggera stimolazione dei punti, il corto circuito viene sciolto e con esso il problema”.

Questo metodo consente all’individuo di guarire se stesso e di liberare i blocchi energetici che ostacolano il cambiamento personale.

In allegato al libro, vi è un DVD che integra la lettura, con ottimi e chiari esercizi guidati ed interessanti approfondimenti della tecnica, vi spiega infatti come agisce EFT, quali sono i processi di applicazione e gli obiettivi che si possono raggiungere nel quadro della crescita personale. Ti insegna come liberarti da ansia, stress, paure e blocchi emotivi, in modo facile, autonomo ed indolore!

come scrive l’Autore, “… il libro che hai tra le mani vuole essere una guida e una mappa per orientarti in questo entusiasmante mondo delle tecniche di auto-aiuto”.

Nella mia esperienza, e confrontandomi con amici ho avuto conferma che usata sporadicamente o come mezzo di di quotidiana trasformazione, EFT in genere non delude mai le aspettative :)
(ovviamente, a patto che venga praticata in modo corretto)

Buona lettura e buon cambiamento con EFT!…
..con l’augurio che questo testo possa essere anche per te una valida bussola per aiutarti ad orientarti in questo splendido panorama.

EFT - L'Arte della Trasformazione (con DVD allegato) EFT – L’Arte della Trasformazione(con DVD allegato)

 

Andrea Fredi

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Data la premessa “… se un problema è energia perturbata” la soluzione è “riportare in equilibrio il flusso di energia”.

E se può sembrare troppo bello per essere vero, è sufficiente leggere il libro per scoprire la semplicità del funzionamento e rendersi conto della sua efficacia. Andrea Fredi vi spiega infatti come agisce EFT, quali sono i processi di applicazione e gli obiettivi che si possono raggiungere nel quadro della crescita personale.

L’utilizzo di EFT non esclude l’applicazione di altri metodi di guarigione, anzi: EFT trae forza e integra a sua volta altre tecniche energetiche di cui viene fornito un breve compendio in Appendice.



Articoli collegati
Dic 27

Le Spezie che Salvano la Vita

Ogni giorno dobbiamo aggiungere alle nostre ricette spezie e aromi con più generosità: ne guadagneranno gusto ma sopratutto la salute. Perché cannella, curcuma, aglio e zenzero hanno proprietà benefiche scientificamente confermate e aiutano a prevenire e persino contrastare numerosi disturbi.
Un libro molto utile per scoprire le spezie e il loro potere benefico: Le Spezie che Salvano la Vita di Bharat B. Aggarwal.

Questo libro è stato scritto appunto da un famoso medico-ricercatore, indiano ma attualmente residente in America, nell’Universita’ di San Diego. Imparare a conoscere le spezie per come sono, nella loro essenza, per le loro proprietà e il loro uso versatile in cucina, sarà illuminante per i vostri piatti, ma sopratutto la vostra salute ne troverà un gran beneficio!

Il Dr. Aggarwal, medico che purtroppo nessuno in Occidente conosce, è stato il primo scienziato ad avere avuto l’intuizione di mettere a contatto le cellule tumorali con l’eccipiente attivo della curcuma, detta “curcumina”, riscontrando, che se messe insieme, le cellule tumorali entrano in uno stato che si chiama “apoptosi ” ovvero, morte cellulare programmata, in parole povere : Suicidio!!!!!
Scoperta che creò con enorme scalpore per la comunictà medico-scientifica degli anni ’70
Questa è una delle note interessanti da sapere,..tanto altro lo troverete in questo utilissimo libro, da tenere in casa e da regalare alle persone care!

Le spezie e le erbe aromatiche, oltre a regalare sapore consentendo di ridurre il sale in cucina, ci permettono infatti di rendere più sani e addirittura “terapeutici” i nostri menù.
Sin dall’antichità le spezie sono conosciute e utilizzate in cucina, ma entrano anche nei preparati della medicina tradizionale di tutti i popoli. I benefici delle spezie sono davvero molti: non soltanto le spezie consentono di migliorare il gusto dei nostri piatti preferiti, ma sono anche ricchissime di principi attivi, nutrienti e proprietà medicinali.

Ma quali sono le proprietà medicinali delle spezie più comuni?
Aglio: antibatterico ed antivirale, riduce il colesterolo “cattivo” migliorando l’intero sistema cardio-vascolare.
Zenzero: antipiretico, antinausea e antinfiammatorio. Un infuso caldo di zenzero aiuto a combattere il raffreddore stagionale. Elimina, inoltre, le tossine.
Chiodi di garofano: elevato potere antiossidante, antinevralgico e antisettico. Potente potere antidolorifico (utile in caso di mal di denti). Si può utilizzare anche in caso di indigestione o colite.
Cumino: ricco di ferro, sali minerali e vitamine indispensabili per il nostro organismo. Aiuta in caso di gonfiore addominale. Masticato può migliorare l’alito cattivo.
Basilico e timo: sono in grado di proteggere la pelle.
Cannella: stimola la digestione, ha proprietà disintossicanti e anti batteriche. Combatte raffreddore e dolori reumatici.
Degna di nota è la proprietà ipoglicemizzanti ed è perciò un ottima alleata contro il diabete 2.
Rosmarino e basilico: proprietà antinfiammatorie.

Leggendo questo interessante libro, scoprirete come le spezie siano davvero in grado di migliorare la nostra salute in modo semplice, economico e senza effetti collaterali.
Un numero sempre in aumento di ricerche ci dimostrano come il consumo regolare di spezie determini un ruolo incisivo sulla prevenzione delle malattie cronico-degenerative, soprattutto il cancro. Ad esempio, è risaputo che la cottura della carne sulla griglia provoca la formazione di sostanze cancerogene, le amine eterocicliche. Alcuni studi dimostrano che l’aggiunta delle spezie (in particolare rosmarino, curcuma e zenzero) prima della cottura riduce il rischio di cancro del 40 %.

Le spezie che salvano la vita, vuole dare alle spezie il posto d’onore che spetta a loro… in tutte le nostre cucine!
Le spezie possono essere sane alleate della TUA salute!
Mi raccomando non attendere oltre ad introdurle nella tua alimentazione quotidiana..

Buona cucina e buona lettura con gli aromi naturali :)

Spezie che Salvano la Vita Bharat B. Aggarwal Le Spezie che Salvano la Vita

 

Prevenire le malattie cardiovascolari, i tumori e il diabete grazie all’uso degli aromi naturali

Bharat B. Aggarwal

Compralo su il Giardino dei Libri

Questo libro esamina approfonditamente oltre 50 spezie, considerando le loro qualità curative e offrendo indicazioni per abbinarle correttamente ai vari disturbi.

Ricchissimo di informazioni gastronomiche, compresa la preparazione di miscele particolari o di ricette, fornisce tutti gli strumenti per mettere in pratica il principio che le spezie sono altrettanto, se non più, importanti del cibo che insaporiscono.



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

La frase del giorno

http://www.frasicelebri.it/argomento/vita/

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio