Ago 02

Come ritrovare il benessere attraverso le energie sottili

 

Siamo abituati ad attribuire la percezione delle “energie sottili” a persone con particolari doti.

L’energia, invece, non ha nulla a che vedere con il paranormale: fa parte di noi da sempre.. ci scorre dentro ed intorno. La capacità di ascoltare le “enegie sottili” è sinonimo di guarigione e di benessere psicofisico.

Ma cosa sono le energie sottili?

Fondamentalmente, sono l’insieme delle forze che ci rendono vivi.. che guidano il corpo fisico. Gli stessi pensieri ed emozioni sono condotti sui binari di tali energie.

Molti avranno sentito parlare di chakra.. un termine sanscrito che significa letteralmente “ruota“. I chakra sono i centri dai quali hanno origine le energie sottili: hanno il compito di ricambiare l’energia del corpo. Secondo alcune semplificazioni tali punti sono sette, ma in realtà se ne potrebbero identificare molti di più. Ogni chakra è responsabile di una determinata zona del corpo.

Perché le energie sottili sono importanti?

Tali energie vanno a determinare la realtà fisica. Questo significa, ad esempio, che analizzando i campi energetici che ci caratterizzano, potremmo comprendere lo stato della nostra salute e capire se, ad esempio, ci stiamo avviando verso uno stato di malattia prima ancora che questa si verifichi.

Ognuno di noi è in grado di perceire le energie sottili: abbiamo semplicemente i “sensi atrofizzati“.

Qual è la miglior tecnica per re-imparare questo tipo di percezione? Ovvero, qual è il metodo per riscoprire i nostri sensi interiori?

Roberto Zamperini, attraverso la sua nuova opera Le Leggi Occulte dell’Energia Sottile e i 7 Raggi, grazie alla sua grande esperienza in materia, ci insegna numerose tecniche per farlo. L’autore afferma che non esiste una tecnica migliore (in senso assoluto) per raggiungere questo obiettivo; ognuno di noi, in base alle proprie attitudini, sarà più affine a determinati metodi. L’elemento determinante è la pratica: “l’esercizio rende perfetti“.

 

Voglio lasciarvi con una frase presente sul libro di Zamperini che è tratta dall’incisione di un tempio di Delfi.

 

« Ti avverto, chiunque tu sia.
O tu che desideri sondare gli arcani della Natura,
se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi,
non potrai trovarlo nemmeno fuori.

Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi
di trovare altre meraviglie?
In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
O Uomo, conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei ».

 

Le Leggi Occulte dell'Energia Sottile e i 7 Raggi - Roberto Zamperini Le Leggi Occulte dell’Energia Sottile e i 7 Raggi- Come sviluppare la capacità di percepire le energie 

 

Roberto Zamperini

 

 

 

Compralo su il Giardino dei Libri

 

 



Articoli collegati
Nov 27

Le Sette Leggi Spirituali dei Supereroi - Libro
Scopri i tuoi superpoteri – Come ottimizzare l’energia
(-15%)

Dalla ricerca di Buddha della verità alla lotta interiore di Batman con il suo lato oscuro, dalla rabbia repressa di Hulk alle grandi doti di ispirazione di Hanuman, Deepak Chopra ci guida con saggezza attraverso le sette leggi spirituali che governano il regno dei Supereroi, rivelandone l’importanza e come applicarle alla nostra vita quotidiana.

C’e’ un mago in ognuno di noi, che vede e conosce tutto. Cercalo e trovalo: questo è lo scopo della tua vita. Osserva il mondo con innocenza, come un bambino, perché è l’unico modo grazie al quale il mondo ha vita.

I tuoi occhi danno vita a tutto ciò che vedono. Sii testimone vigile del tuo tempo. A volte costruiamo, senza rendercene conto, delle barriere tra noi e la realtà.

Anche se non è facile, bisogna trovarle e abbatterle. Nomi, etichette e definizioni sono limiti che ci siamo imposti. Molti di questi limiti appartengono solo al nostro corpo: ma noi siamo molto di più. Dai più ascolto ai tuoi dubbi. Dietro ognuno di essi si nasconde un granello di coscienza e di consapevolezza che ti aiuta a capire chi sei veramente.

Deepak Chopra

Deepak Chopra, uno dei più famosi maestri spirituali ci fa scoprire il fascino dei SuperEroi.
Parliamo di leggi di trasformazione che potranno aiutarti a trovare la felicità assieme al coraggio, all’equilibrio, alla creatività, alla compassione a al senso della vita.

Ognuna di queste leggi può svegliare i superpoteri assopiti in noi e può offrirci la possibilità concreta di modificare in meglio le nostre vite e il mondo intero.

Premessa

Ho ricevuto il mio primo albo di fumetti quando avevo circa sei anni. Mio padre me lo passò con le seguenti istruzioni: “Tieni, leggilo. La cosa più importante che puoi imparare è come raccontare storie meravigliose“. Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, dato il mio nome, quel fumetto non era Batman (Gautam, Gotama o Gotham, secondo la grafìa anglicizzata, è l’appellativo originale del Buddha e non ho idea di come abbia fatto a diventare Gotham City), e posso testimoniare che solo di recente mio padre è diventato un fan del Cavaliere Oscuro. In effetti, il primo giornalino che mi passò raccontava la storia del dio Krishna, una delle divinità indù più amate. Anch’io me ne innamorai.

 



Articoli collegati
Mag 04

Che cos'è la coscienza?

Che cos'è la coscienza?

La coscienza è la coscienza universale, il fondamento di tutta l’esistenza, in congruenza con quello che hanno affermato da millenni molti saggi del misticismo orientale.

Tutto ed ogni cosa è coscienza, materiale, immateriale, vivente ed intelligente, senza possibilità di separazione tra inerte e organico. E non si tratta quindi solo di quel “fattore” (misterioso) che da Amit Goswami è considerato come il precursore della fisicità. Cioè l’”implicito” di David Bohm.

La verità è che la realtà del mondo naturale, che credevamo solida ed intangibile, ha perso ormai tutta la sua consistenza materiale in cui credevamo, per trasformarsi in una pura e semplice sostanza pensante (Spazio Pensante). Ed è diventata ciò che la fisica quantistica chiama oggi con il nome di “informazione”: un campo di pensiero universale, interamente intelligente.

Nel 1944 Max Planck la chiamò “matrice energetica“, o sostanza da cui tutto ha origine. Per rendere l’idea, egli, padre della fisica quantistica, diceva che ogni particella ha un confine indistinto, la cui sostenibilità è dovuta solo all’apparente rigidità della sua solidità.

La spiritualità, invece, è la manifestazione dello “Spirito“, l’ingrediente più essenziale e totalizzante di tutto ciò che esiste e che noi chiamiamo Universo o “Pensiero Vivente“. L’ implicazione di questa nuova scoperta è sconvolgente. Si tratta di ciò che abbiamo appena finito di chiarire sopra: la coscienza che osserva… se stessa. Una compartecipazione congiunta e reversibile di Osservatore (figlio) e Osservato (padre). Come è stato effettivamente, spiritualmente e… “quantisticamente” testimoniato circa 2.000 anni fa con l’affermazione: “Io ed il Padre siamo UNO“.

Di Vittorio Marchi.

Insegnante di Fisica e ricercatore, è nato a Roma il 30 luglio 1938. Negli anni della sua maturità, 1968, ha conosciuto l’ingegnere compagno di stanza e di studi di Enrico Fermi, alla Normale di Pisa. È stata la svolta della sua vita, il cui “cursus honorum” ha preso una direzione extra-accademica. Egli è stato infatti spettatore di fenomeni che lo hanno reso responsabile dello sviluppo, della diffusione e della comunicazione delle potenzialità della macchina umana; capacità che sono di gran lunga superiori a quelle delle macchine, pur fantastiche, dell’attuale tecnologia moderna. Da molti anni ha orientato i suoi studi e le sue indagini scientifiche verso il tema dello spirito, oggetto di discussione delle sue numerose pubblicazioni e dei suoi frequenti incontri con autorevoli personalità del mondo delle scienze e della cultura. Tra i suoi diversi scritti si segnalano L’Uno detto Dio, La Scienza dell’Uno e Mirjel, il Meraviglioso Uno.

Tratto da Tratto da The Quantum Activist.
Fonte: http://www.scienzaeconoscenza.it

Contenuti consigliaiti

The Quantum Activist - DVD
La rivoluzione che sta cambiando la scienza – Documentario + Cortometraggio + Libretto/inchiesta

Da non perdere

(-15%)
Bleep - Ma che... Bip... Sappiamo Veramente? (What the Bleep do We Know?)
Alla scoperta delle nostre infinite potenzialità.

Buono

Tutto è uno
L’ipotesi della scienza olografica

Da non perdere

;

L'Uno Detto Dio
Alla ricerca delle chiavi della nostra esistenza

Buono

La Scienza dell'Uno
La Chiave dell’Universo Nascosto

Buono

Mirjel - Il Meraviglioso Uno
La funzione terapeutica della conoscenza

Buono

Contenuti video



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

Mangiar Crudo per Vivere Sani

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Mangiar Crudo per Vivere Sani - Raw Food di René Andreani

Migliora la tua vita

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Metodo - The Tool

Fruttalia

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Fruttalia di Luca Speranza e Silvio Sciurba

Raggiungi la Felicità

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: In compagnia di Spinoza raggiungi la Felicità di Balthasar Thomass

Il Codice della Guarigione

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Codice della Guarigione di Alexander Loyd e Ben Johnson