Feb 17

Non aspettate che sia troppo tardi

Non mi stanco mai di ripetere che dobbiamo ringraziare chi ha cambiato la nostra esistenza e perdonare chi ci ha fatto del male, prima che lasci questo mondo.

Io l’ho fatto con mia madre per l’amore puro e incondizionato che mi ha sempre profuso a piene mani,
e con mio padre per aver condiviso con me la sua saggezza.
Insieme, mi hanno fatto il dono meraviglioso della vita e di un’infanzia felice.
In particolare, li ammirerò sempre per avermi cresciuto come una persona che vive seguendo i propri principi, considerando in qualunque frangente l’onestà e l’attenzione per gli altri.

Mi hanno aiutato a spiegare le ali e a volare verso i miei sogni,
rispettando le mie scelte anche quando ero giovane e inesperto e,
davanti a una mia decisione sbagliata, erano lì pronti a tendermi la mano per rimettermi in piedi,
senza mai giudicare le mie azioni.

Mi permettevano di cadere e imparare la lezione, e mi aiutavano a rialzarmi e a ritrovare l’orientamento.
Era giusto che sapessero quanto gli fossi grato per tutto questo.
Perciò fate come vi dico. Non aspettate che sia troppo tardi.

Siamo soliti rendere omaggio a chi ormai non c’è più con monumenti o lapidi commemorative.
Ma credetemi, se esprimete riconoscenza alle persone che amate quando sono ancora vive,
guardandole in faccia , sarete ricompensati dal sorriso più sincero che potrete ricevere.

Sergio Bambarén da L’Eco del Deserto Azzurro

L'Eco del Deserto Azzurro Sergio Bambarén L’Eco del Deserto Azzurro

Sergio Bambarén

Compralo su il Giardino dei Libri

Molti anni fa Sergio Bambarén ha fatto una scelta di vita a cui forse molti hanno pensato ma per la quale non è facile trovare la forza: si è lasciato alle spalle una favolosa carriera di manager per sposare la natura e gli immensi spazi, primo fra tutti il mare e in particolare l’oceano.

Ha nuotato con i delfini, ha praticato il surf sulle coste più selvagge, ha trovato amici dal cuore generoso. E ha intrapreso una ricerca spirituale che lo ha messo in comunione con creature grandi e piccole, con gli esseri umani che ha incontrato sul suo cammino, e soprattutto con la sua anima.

Proprio durante uno dei suoi viaggi con la tavola da surf, in Marocco, Sergio si è trovato per caso a esplorare un altro oceano, quello di sabbia, uno dei luoghi più magici e avvolgenti della Terra: il deserto. Consigliato da un amico berbero, ha vissuto l’esperienza intensa ed emozionante di immergersi solo nel silenzio di sabbie millenarie, dove è possibile svuotare la mente da ogni affanno quotidiano e ritrovare la semplicità delle cose essenziali.

Lì, Sergio ha incontrato un grande saggio, un leggendario personaggio che lo ha guidato un passo avanti nel cammino coraggioso e a volte arduo verso la scoperta di sé e delle cose che contano davvero. Un passo che ora Sergio condivide con tutti noi.



Articoli collegati
Set 29

Non cercare la pace

Non opporre resistenza alla vita significa essere in uno stato di grazia, serenità, leggerezza.

Questo stato non dipende più dal fatto che le cose debbano essere in un certo modo, positive o negative.
Può sembrare quasi paradossale, ma quando la dipendenza interiore dalla forma viene meno, le condizioni generali della tua vita, le forme esteriori, tendono a migliorare. Le cose, le persone o le condizioni che ritenevi necessarie per la tua felicità ora arrivano senza lotta o sforzo da parte tua, e sei libero di godertele e apprezzarle, finché durano.
Spariranno tutte, infatti, i cicli andranno e verranno, ma se non ne sei dipendente non avrai più paura di perderle.

La vita scorre serenamente.
La felicità che proviene da qualche fonte secondaria non è mai molto profonda. È soltanto un pallido riflesso della gioia dell’Essere, della pace vibrante che trovi dentro di te quando entri nello stato di non resistenza. L’Essere ti porta al di là dei poli opposti della mente e ti libera dalla dipendenza della forma, anche se tutto dovesse crollare e andare in frantumi attorno a te, continueresti a percepire un profondo nucleo interiore di pace. Potrai non essere felice, ma sarai in pace.

Osserva qualunque pianta o animale e lascia he ti insegni l’accettazione di ciò che è, la resa all’Adesso.
Lascia che ti insegni l’Essere.
Lascia che ti insegni l’integrità, che significa essere uno, essere te stesso, essere reale.
Lascia che ti insegni a vivere e a morire, senza farne un problema.

Le emozioni negative ricorrenti talvolta contengono un messaggio, proprio come le malattie. Ma i cambiamenti che fai, sia che riguardino il lavoro, le relazioni o ciò che ti circonda, sono solo posticci, a meno che non derivino da una trasformazione al livello della consapevolezza. E in questo caso, significa diventare più presenti. Una volta raggiunto un certo livello di presenza, non hai più bisogno che la negatività ti dica ciò che serve nella tua situazione esistenziale.
Tuttavia, finché esiste, sfruttala. Usala come segnale che ti ricorda di essere più presente.

Tutte le volte che senti nascere dentro di te la negatività, sia essa causata da un fattore esterno, da un pensiero o persino da qualcosa di cui non sei consapevole, considerala come una voce che dice: “Attenzione. Qui e ora. Svegliati. Esci dalla mente. Sii presente.
Anche la più lieve irritazione è significativa e va riconosciuta e osservata; altrimenti si forma un accumulo di reazioni inosservate.

[..] Io ti direi:
Non cercare la pace. Non cercare nessun’altra condizione che quella in cui ti trovi adesso; altrimenti, innescherai un conflitto interiore e la resistenza inconsapevole.
Perdonati per non essere in pace. Nel momento in cui accetti completamente l’assenza di pace, essa si trasforma in pace. Tutto ciò che accetti pienamente ti farà raggiungere la pace. Questo è il miracolo della resa.
Quando accetti le cose come stanno, ogni istante è il migliore. Questa è l’illuminazione.

Estratto dal libro: Come Mettere in Pratica il Potere di Adesso di Eckhart Tolle

Come Mettere in Pratica il Potere di Adesso Eckhart Tolle Come Mettere in Pratica il Potere di Adesso

 

Gli insegnamenti, le meditazioni e gli esercizi di “Il Potere di Adesso”

 

Eckhart Tolle

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Finalmente disponibile la nuova edizione ritradotta del libro Come Mettere in Pratica Il Potere di Adesso, di Eckhart Tolle!

E’ un testo imperdibile, che contiene il meglio degli insegnamenti del bestseller internazionale Il Potere di Adesso , oltre a meditazioni e a tanti esercizi per mettere in pratica il grande classico della spiritualita’.

Una guida che contiene brani di lettura meditativa, perfetti per arricchire lo spirito e raggiungere uno stato di coscienza diverso, trovando sempre nuove illuminazioni.

Puoi leggerlo lentamente e fare entrare in te il potere del presente o puoi aprirlo a caso per approfondire un concetto e ricevere una risposta alle tue domande.

Insomma, un prezioso prontuario per rendere quotidianamente ricca la tua vita “qui e ora”!

Buona lettura!



Articoli collegati
Set 10

Mini corso in miracoli in 18 giorni

“La paura ci impedisce di vedere
e di cogliere le occasioni di salvezza
che ancora ci restano e che sono spesso
a portata di mano.”

Arthur Schopenhauer

Possiamo davvero scegliere come vedere noi stessi e la nostra vita?
Abbiamo la possibilità di scegliere fra pace e conflitto?
Possiamo progettare il nostro futuro?
Mini Corso in Miracoli ci aiuta finalmente a capire che siamo noi a scegliere come vedere noi stessi, la nostra vita e il mondo che ci circonda.
Questo libro è strutturato come un mini corso di 18 giorni, con esercizi, riflessioni, concetti che possono essere una guida per chi ha un vero interesse a cambiare il proprio mondo, e il modo di vedere il mondo che ci circonda.

Se sei disposto a provarlo a mettere in pratica i suggerimenti in cambio riceverai o meglio ritroverai la felicità…la tua felicità!

Mini Corso in Miracoli è un libro ricco di perle di saggezza, e il suo unico scopo è quello di motivarti, pagina dopo pagina a riscoprire il mondo con occhi nuovi, imparerai a guardare tutto quello che succede, in modo diverso.
Ecco che nella sua “semplicità” questo mini corso non cambierà la tua vita vista dall’esterno, ma cosa molto molto più bella, cambierà il modo di percepire le cose.

E’ per te che cerchi la pace interiore
E’ per te che sei alla ricerca di te stesso
E’ per te che hai deciso realmente di diventare più felice
E’ per te che hai deciso di liberarti dalle credenze del passato
E’ per te che hai deciso di vivere a pieno le sensazioni del presente

Come disse Bruce Barton:
“Mai nulla di splendido è stato realizzato
se non da chi ha osato credere
che dentro di sè
ci fosse qualcosa di più grande
delle circostanze.”

Scopri quanto vali e impara a perdonare.
E’ infatti il perdono il filo conduttore che sta alla base di questo libro.
Chiediti, e richiediti ancora se quello che hai fatto fin’ora ti ha reso felice e ti ha permesso di vivere in pace, se quello che hai ottenuto ti riempie la vita… se non è cosi ti invito a iniziare questo corso meraviglioso DI MIRACOLI.. perdonare e lasciare andare il passato, il vissuto, i momenti no, è l’unico mezzo, sano, per correggere le nostre percezioni, le nostre vite.

Quante volte ci siamo ritrovati arrabbiati, e con un peso incredibile sul petto, con una piccola parola poi ci rendiamo conto, come questo fardello sfumi via e torni il sereno.
Sensi di colpa, pensieri negativi, cattiverie, paure ci dividono ogni giorno e ci allontanano dall’amore.
Perdoniamo, perdoniamoci e liberiamo le percezioni distorte che ci fanno solo del male, ecco che quindi il perdono è l’unico mezzo per la nostra pace interiore, la nostra unica meta di vita, per vivere con amore e nell’amore.

“La vostra vita può sempre
diventare migliore,,
la decisione e la possibilità di migliorarla
stanno nelle vostre mani.”
Ester e Jerry Hicks

Ora tocca a te scegliere..
Pace interiore o rimanere nel conflitto?
Amore o vivere nella paura?
Amore o continuare a rivivere gli errori?
Con il Mini-Corso in Miracoli ti ritroverai pagina dopo pagina, riflessione dopo riflessione a riscoprire l’armonia dei tuoi pensieri, delle tue parole e nel modo di agire e di vivere.

Fai della tua vita un piccolo grande miracolo ogni giorno :)
Buon corso, buona lettura.. la tua vita ti aspetta tra 18 giorni ;)
Buona vita!

Mini-Corso in Miracoli Mini-Corso in Miracoli

Corso in 18 giorni per trovare la pace interiore e la soluzione ai problemi nei rapporti interpersonali

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Per molte persone è arduo vivere in questo mondo stressante e aggressivo, dove è difficile, se non impossibile, comunicare con gli altri.

In molti cercano di ottenere il controllo totale della propria vita e di progettare il proprio futuro in completa autonomia.

Purtroppo, nella maggior parte dei casi, non è possibile raggiungere questo obiettivo, anzi ci si ritrova a dover affrontare problemi, malattie, sofferenze, frustrazioni e depressione.

Mini-Corso in Miracoli ci aiuta finalmente a capire che siamo noi a scegliere come vedere noi stessi, la nostra vita e il mondo che ci circonda.



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio