Nov 24

mente-meditazione-filo-rosso-amore

La leggenda dice che ognuno di noi nasce con un filo rosso legato al mignolo della mano sinistra.

Questo filo ci lega indissolubilmente alla persona cui siamo destinati, il grande amore, l’anima gemella.
Le anime unite dal filo rosso sono destinate, prima o poi, ad incontrarsi.

Potranno passare anni, decenni, ma prima o poi le circostanze ci condurranno a questa persona speciale: non si può sfuggire al destino. Neanche le grandi distanze temporali o spaziali potranno impedire alle due persone di incontrarsi.

Il filo rosso non potrà essere tagliato o spezzato da nessuno:
il legame che simboleggia è forte, indissolubile, e niente e nessuno potrà metterlo alla prova.

Detto giapponese

L'Amore È un Filo Invisibile Laura Schroff, Alex Tresniowski L’Amore È un Filo Invisibile 

Laura Schroff, Alex Tresniowski

Compralo su il Giardino dei Libri

Una storia vera, coraggiosa e sincera, che ha commosso milioni di lettori in tutto il mondo.

L’amore è un filo invisibile parla di amicizia e buoni sentimenti, ci mostra come anche un incontro casuale possa illuminare il buio che ci portiamo dentro in silenzio, ci insegna alasciar andare la sofferenza, a donare e ricevere, ad aprirci agli altri.

I mendicanti sono ombre che ci scivolano accanto sui marciapiedi. È così anche per Laura Schroff, single in carriera, fino al giorno in cui, camminando noncurante sulla Cinquantaseiesima Strada a Manhattan, ignora la supplica di un ragazzino nero, sporco e denutrito. Dopo qualche metro, però, si blocca, torna indietro e incrocia lo sguardo di Maurice. Invece di lasciar cadere una moneta, gli chiede se ha fame. E gli offre un pranzo. Il primo di molti, perché da quel giorno Laura e Maurice si incontreranno ogni lunedì.

Con lo stomaco e il cuore pieni, il ragazzino si lascerà andare al racconto doloroso della sua storia, ricevendo in cambio non solo affetto, ma anche quella quotidianità – fatta di biscotti, bucato e ascolto – che non ha mai avuto.

Quando la vita metterà Laura e Maurice alla prova, tra decisioni difficili e questioni di sopravvivenza, sarà solo grazie a ciò che hanno imparato l’uno dall’altra che riusciranno a superare ogni ostacolo. Perché senza saperlo, il giorno in cui Laura è tornata sui suoi passi ha afferrato il capo di un filo invisibile destinato a legare le vite di entrambi, cambiandole per sempre.



Articoli collegati
Nov 19

10 segreti che ti cambiano la vita - Supercoach

“E se a prescindere dalla tua storia passata o dallo stato attuale dell’economia, i tuoi sogni potessero ancora realizzarsi?”

Ok, fermati un attimo, pensa alla cosa che ti piacerebbe di più accadesse nella tua vita, nelle prossime settimane, mesi o anche nel futuro più avanti.
Vorresti cambiare la tua carriera lavorativa, e la situazione finanziaria?
Vorresti un relazione d’amore più intensa e vitale?
Vorresti migliorare il tuo stato di salute e di benessere generale?
Che tu voglia fare soldi, mettere su famiglia o qualsiasi altra cosa, sappi che ci sono tantissimi modi per trasformali in realtà!

E’ quanto ci “promette” Michael Neill, coach di fama internazionale, al servizio di celebrità nello spettacolo e nello sport e di quanti vogliono cambiare in meglio la propria vita.
Definito da Paul McKenna “il miglior coach del mondo”, ha scritto un libro che tutti dovrebbero leggere, Supercoah – 10 segreti che ti cambiano la vita, in cui condivide alcune strategie e tecniche che i suoi clienti hanno trovato efficaci per individuare nuove possibilità e intraprendere nuove azioni nella vita.
10 sessioni, ciascuna costruita attorno a un “segreto” o a un “principio” o a una “conoscenza” che riguarda la vita.

Divertente, facile da leggere, ironico e illuminante, questo libro ti insegna a smettere di pensare da vittima, ti aiuta a trovare la stabilità che tanto sogni.
L’autore propone nuove prospettive per nuovi modi di vedere che ti porteranno a individuare nuove possibilità e a intraprendere nuove azioni nella tua vita e in quella delle persone che ti stanno a cuore.

“Quando vogliamo cambiare vita, abbiamo bisogno di qualcosa di più che semplici strategie o tecniche;
ci servono un paradigma o una prospettiva interamente nuovi: un nuovo modo di vedere”

E’ arrivato il momento di vivere in un modo nuovo, di vivere meglio!
Anche se ti sei comportato in un certo modo per anni – affermando “sono fatto così”, se hai una scarsa autostima, o hai avuto un’infanzia difficile..
Ora, in questo istante, mentre vedi questa nuova stradam ricca di possibilità, hai già iniziato un nuovo viaggio, di gran lunga migliore per arrivare dove volevi.
Quello che insegna Michael Neill e’ modificare il punto di vista: non realizzare il cambiamento partendo dall’esterno verso l’interno, ma realizzarlo partendo dall’interno… da dove il cambiamento e’ inevitabile e spontaneo.

Ciascuna sessione, con esercizi di coaching e superconsigli, ti permettera’ di vedere una serie di “scorciatoie” per la felicita’, il successo e il benessere.
Non accontentarti d’aver raggiunto la serenità d’animo, ma focalizzati sulla trasformazione totale…
…perché a mio avviso, la pace mentale, l’appagamento e la felicità non sono la fine del percorso ma il punto da cui inizia il tuo vero viaggio :)

Ricorda sempre..
“Hai la saggezza dentro di te: prestale ascolto e dalle voce.
Hai una luce dentro di te: sentila ardere e falla risplendere.
Hai il potere di parlare , di agire e di manifestare le cose nel mondo:
lascia che quella saggezza e quella luce ti guidino nel farlo.”

Buona lettura, per ritrovare in ogni giorno una vita meravigliosa!



Articoli collegati
Nov 17

La Luce che Cura

Prima di imparare a trarre i massimi benefici possibili dalla Luce naturale del Sole, ma anche da Luce artificiale di qualità, è importante riuscire ad entrare in una visione dei concetti di Salute e di Benessere più ampia di quella presente nel senso comune, ed uscire dall’obbedienza al senso comune richiede comunque una dose di coraggio.

La nostra cultura, in particolare quella prodotta negli ultimi decenni, caratterizzati da industrializzazione, consumismo e sedentarietà, ha fatto entrare a far parte del senso comune una serie di informazioni passate per vere anche quando contraddicono l’esperienza personale e/o sono infondate.

Il senso comune porta ad avere un atteggiamento nei riguardi della malattia caratterizzato dalla paura. La paura di potersi trovare a dover affrontare una qualche malattia viene potentemente amplificata dall’idea di avere a che fare con qualcosa che non dipende da se stessi. Questo si traduce in una sensazione di impotenza, che rende deboli, passivi e vulnerabili. Paura e senso di impotenza sono elementi con cui siamo stati educati a convivere, ma a cui serve togliere forza se si vuole imparare ad avere un corpo sano, bello, vitale e longevo.

La paura è utile solo quando è l’effetto di una minaccia concreta e immediata, a cui reagire con l’azione fisica: con l’attacco o la fuga. Altrimenti indebolisce corpo e mente rendendo anche incapaci di avere intuizioni.

La paura della malattia conduce spesso, sin dai primi sintomi, ad una ricerca, spesso confusa, di soluzioni rapide, immediate, che cancellino tali sintomi all’istante per tornare alla propria idea di “normalità”. Credere che solo la medicina “ufficiale” possa fornire soluzioni valide ed efficaci a mantenersi sani è un pregiudizio limitante, costruito in decenni di sforzi da parte della medicina ufficiale stessa, perché entrasse a far parte del senso comune.

La rapidità nel nascondere o sopprimere sintomi tipico delle soluzioni di tipo chimico-farmacologico, porta spesso a confondere l’efficacia terapeutica con quello che, in realtà, non è altro che un rimandare nel tempo un problema, che tenderà a ripresentarsi anche in altre vesti, nella misura in cui non lo si risolve alla sua origine. Il risultato è che spesso, pur di risolvere rapidamente un piccolo problema, se ne creano altri, diversi e più grandi, che si potranno manifestare anche dopo molto tempo, facendo nel frattempo entrare in un circolo vizioso di farmaco-dipendenza che indebolisce progressivamente la persona a vantaggio dell’industria della malattia.

Per riuscire a riconquistare il proprio potere, in realtà immenso, sulla Salute e Benessere del proprio corpo serve trovare la forza di uscire dall’obbedienza al senso comune: smettere di credere che sia il caso, la genetica, la fortuna o la sfortuna a dominare la propria vita, e convincersi invece che sia propria, meravigliosa e potente, responsabilità.

Estratto dal bestseller di Fabio Marchesi “La Luce che Cura

La Luce che Cura Fabio Marchesi La Luce che Cura

Perchè il sole ti fa bene e perchè non si vuole che tu lo sappia

Fabio Marchesi

Compralo su il Giardino dei Libri



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio