Ott 13

Emotional freedom techniques

Il codice del benessere (1105)
Download Il codice del benessere Version 1.0

Come agisce l’EFT, quali sono i processi di applicazione e gli obiettivi che si possono raggiungere.

Andrea Fredi, figura di riferimento nel panorama italiano di EFT, racconta in questo libro le sue riflessioni ed esperienze in qualità di formatore di Emotional Freedom Techniques, dando particolare rilievo alle più recenti applicazioni di questa tecnica e ai risultati ottenuti. EFT consiste nella stimolazione di una serie di punti del corpo mentre la mente si focalizza sul problema da risolvere.

È una tecnica semplice ed efficace che Andrea Fredi ha contribuito a diffondere in Italia proprio perché permette all’individuo di guarire se stesso e di liberare i blocchi energetici che ostacolano il cambiamento personale. In allegato al libro un dvd che integra la lettura con esercizi guidati e approfondimenti della tecnica.


Videocorso di EFT (Emotional Freedom Techniques)

EFT (Emotional Freedom Techniques) spicca nel panorama internazionale delle tecniche di guarigione e auto-guarigione per la semplicità ed efficacia del metodo.

Data la premessa “… se un problema è energia perturbata” la soluzione è “riportare in equilibrio il flusso di energia”. E se può sembrare troppo bello per essere vero, è sufficiente leggere il libro per scoprire la semplicità del funzionamento e rendersi conto della sua efficacia.

Andrea Fredi vi spiega infatti come agisce EFT, quali sono i processi di applicazione e gli obiettivi che si possono raggiungere nel quadro della crescita personale.

L’utilizzo di EFT non esclude l’applicazione di altri metodi di guarigione, anzi: EFT trae forza e integra a sua volta altre tecniche energetiche di cui viene fornito un breve compendio in Appendice. Infatti, come scrive l’Autore, “… il libro che hai tra le mani vuole essere una guida e una mappa per orientarti in questo entusiasmante mondo delle tecniche di auto-aiuto”.

In allegato al Libro c’è un DVD in cui Andrea Fredi spiega l’evoluzione di EFT, in più due nuovi casi pratici!



Articoli collegati
Feb 12



Abbonamento scienza e conoscenza

Nuove Scienze e Antica Saggezza per Svelare i Misteri della Vita

Prezzo eccezionale:  € 28,00

Compralo su Macrolibrarsi

Scienza e Conoscenza: a chi si rivolge
Dedicata a chi del settore ama esplorare l’invisibile dietro il visibile. A tutti i lettori che condividono un appassionato interesse verso le nuove scienze, l’evoluzione e la responsabilità personale. A chi sa riconoscere le assonanze delle nuove scoperte con le antiche (e nuove) fonti di saggezza e conoscenza che ci invitano alla trasformazione, alla coscienza ed espressione delle nostre straordinarie capacità latenti.

Scienza e Conoscenza: di cosa parla
E’ in atto una vera e propria rivoluzione nella nuova scienza che sta influenzando, che ci piaccia o no, il modo di vedere noi stessi e l’universo. Si tratta di una rivoluzione silenziosa, di cui non parlano i quotidiani ma che influenza tacitamente il nostro modo di percepire e, quindi, di vivere la realtà.

Scienza e Conoscenza propone questa scienza di frontiera liberandola per quanto possibile dai tecnicismi, e resa fruibile all’applicazione nel quotidiano, la pone, di nuovo, al servizio del potenziale che ogni essere umano racchiude.

«Senza dubbio, ci sono moltissime decisioni che ognuno di noi dovrà compiere nell’immediato futuro. Non posso fare a meno di pensare, tuttavia, che una delle decisioni più importanti sarà accettare ciò che la nuova scienza ci rivela su chi siamo e su qual è il nostro ruolo nell’universo»
(Gregg Braden)

Scienza e Conoscenza si fa promotrice di queste nuove scoperte
Autori e collaboratori propongono le più recenti ricerche introducendoci a nuove prospettive sulla scienza a largo raggio, la salute, la storia, la religione, la società e la cultura

Tra gli autori: Vittorio Marchi, Massimo Corbucci, Davide Fiscaletti, Massimo Teodorani, Ervin Laszlo, Ignazio Licata, Valerio Pignatta, Rupert Sheldrake, Stuart Hameroff, Fred Alan Wolf, Gregg Braden, Bruce Lipton, Joe Dispenza

Scienza e Conoscenza: perché abbonarsi >>



Articoli collegati
Feb 02

Stress: conoscerlo e combatterlo

Stress: conoscerlo e combatterlo

Conoscere i due emisferi del cervello

La parola “immaginazione” deriva dal greco “diventare visibile” ed implica una componente visiva del pensiero. Nella prima infanzia molta immaginazione è visiva, poi, durante la crescita, si sviluppa maggiormente la funzionalità dell’emisfero sinistro del cervello (logica-ragione) ed allora si perde il linguaggio figurato visivo, salvi i momenti in cui si sogna ad occhi chiusi oppure ad occhi aperti.

Attualmente, nella maggior parte delle persone, si riscontra una dominanza dell’emisfero sinistro del cervello. Tuttavia, ricordiamo che solo il funzionamento coordinato di entrambi gli emisferi può fornire una completa creatività; la creatività che ha permesso la grandi realizzazione artistiche, siano esse poetiche, musicali, pittoriche, ecc.. Il risultato della somma “logica + intuizione” rappresenta infatti un insieme assai maggiore di una sola delle due funzioni.

L’emisfero destro e quello sinistro svolgono delle funzioni separate.

L’emisfero sinistro è correlato al sistema parasimpatico che gestisce respirazione, digestione, battito cardiaco. Quello destro, invece, è correlato al sistema simpatico. Mentre il destro si relaziona con i sei meridiani di Agopuntura alla sinistra di una persona, quello sinistro con i sei alla sua destra.

Per un funzionamento armonioso, psicologicamente armonico, viene richiesto un bilanciamento funzionale tra i due emisferi, in questo modo ogni attività verrà gestita nel modo più appropriato da ciascuno di essi.

Tratto da: Life energy, by Dr. John Diamond, M.D.

Paragon House, S. Paul, Minnesota, USA

Influenza dello stress sugli emisferi cerebrali

Va precisato che solo quando una persona gode di buona salute ed è in ottima forma, riesce ad affrontare gli eventuali problemi utilizzando entrambi gli emisferi del cervello. Negli altri casi, invece, utilizza solo un emisfero e questo, ovviamente, gli rende più difficile trovare ed applicare la giusta soluzione al problema stesso.

Quando una persona è sotto stress, ha uno dei due emisferi che predomina sull’altro. Se tende ad usare maggiormente quello sinistro, applicherà tutte le sue capacita logiche e matematiche per risolvere un eventuale problema, ma potrà disporre di ben poca intuizione essendo questa correlata all’emisfero destro. Se, invece, usa prevalentemente l’emisfero destro, tenderà a “sfuggire al problema” e dimenticarsene. Questo comporta, ovviamente, un peggioramento della situazione ed il problema diventerà insolubile.

In conclusione, solo quando entrambi gli emisferi possono cooperare è possibile essere creativi; la creatività, infatti, rappresenta il massimo delle nostre abilità, siano esse logiche o intuitive. Ed è solo questa collaborazione che permette di affrontare qualsiasi problema e risolverlo nel migliore dei modi.

Ovviamente, se potessimo ridurre lo stress al punto in cui entrambi gli emisferi riescono a fare la loro parte di lavoro, allora potremmo utilizzare al massimo la nostra creatività e riuscire a risolvere il problema. Ed è possibile ottenere un funzionamento armonico di entrambi gli emisferi attivando il timo.

Quanto più riusciamo a mantenere i due emisferi bilanciati e tanto meglio saremo disturbati dai vari eventi negativi che la vita ci propone. Potremo infatti valutare il problema e gestirlo nei migliore dei modi.


COME EQUILIBRARE I DUE EMISFERI DEL CERVELLO

A tal scopo si possono usare le tecniche seguenti.

La marcetta

Da fare mattina e sera e dopo aver lavorato al computer. In un mese si riequilibria il sistema nervoso in modo completo e salutare.

Eseguire in piedi, con calma. Inspirare col naso in alzata, espirare con la bocca in abbassamento.

1. Ripetere per sei volte quanto segue:

  • Sollevare il braccio destro in alto ed insieme la gamba destra col ginocchio piegato.
  • Sollevare il braccio sinistro in alto ed insieme la gamba sinistra col ginocchio piegato.

2. Ripetere per sei volte quanto segue:

  • Sollevare il braccio destro in alto ed insieme la gamba sinistra col ginocchio piegato.
  • Sollevare il braccio sinistro in alto ed insieme la gamba destra col ginocchio piegato.

3. Ripetere per sei volte quanto segue:

  • Sollevare il braccio destro in alto ed insieme la gamba destra col ginocchio piegato.
  • Sollevare il braccio sinistro in alto ed insieme la gamba sinistra col ginocchio piegato.

3. Ripetere per sei volte quanto segue:

  • Sollevare il braccio destro in alto ed insieme la gamba sinistra col ginocchio piegato.
  • Sollevare il braccio sinistro in alto ed insieme la gamba destra col ginocchio piegato.

L’alternanza mani e piedi

Questa procedura è molto utile mentre si sta lavorando al computer, studiando, ascoltando una conferenza o un professore a scuola. Si può fare seduti tranquillamente ad un tavolo o una scrivania..

1. Ripetere per sei volte quanto segue:

  • Sollevare la mano destra, piegando il polso (che rimane appoggiato al tavolo) ed insieme sollevare la pianta del piede destro, mentre il tallone resta per terra..
  • Sollevare la mano sinistra, piegando il polso (che rimane appoggiato al tavolo) ed insieme sollevare la pianta del piede sinistro, mentre il tallone resta per terra..

2. Ripetere per sei volte quanto segue:

  • Sollevare la mano destra, piegando il polso (che rimane appoggiato al tavolo) ed insieme sollevare la pianta del piede sinistro, mentre il tallone resta per terra..
  • Sollevare la mano sinistra, piegando il polso (che rimane appoggiato al tavolo) ed insieme sollevare la pianta del piede destro, mentre il tallone resta per terra..

3. Ripetere per sei volte quanto segue:

  • Sollevare la mano destra, piegando il polso (che rimane appoggiato al tavolo) ed insieme sollevare la pianta del piede destro, mentre il tallone resta per terra..
  • Sollevare la mano sinistra, piegando il polso (che rimane appoggiato al tavolo) ed insieme sollevare la pianta del piede sinistro, mentre il tallone resta per terra..

4. Ripetere per sei volte quanto segue:

  • Sollevare la mano destra, piegando il polso (che rimane appoggiato al tavolo) ed insieme sollevare la pianta del piede sinistro, mentre il tallone resta per terra..
  • Sollevare la mano sinistra, piegando il polso (che rimane appoggiato al tavolo) ed insieme sollevare la pianta del piede destro, mentre il tallone resta per terra..

Fonte: http://www.viveremeglio.org

Contenuti consigliati

Il codice del benessere (1105) Download Il codice del benessere Version 1.0


Kira Stellato

Lavorare Senza Stress

Per esprimere la propria creatività sul posto di lavoro

Red Edizioni
ISBN: 9788874479221

Prezzo € 10,00

Compralo su Macrolibrarsi



Kira Stellato

Esercizi Facili Antistress

Respirazione controllata, meditazione, visualizzazione guidata, Qi Gong, aromaterapia

Red Edizioni
ISBN: 9788874478484

Prezzo € 10,00

Compralo su Macrolibrarsi



Gianfranco Trapani

Stress e Ansia

Curarsi con l’omeopatia

Red Edizioni
ISBN: 9788874478453

Prezzo € 6,90

Compralo su Macrolibrarsi



Autori Vari

Guarire lo Stress – CD

Ecosound
ISBN: 8031227007499

Prezzo € 4,99

Compralo su Macrolibrarsi



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio