Nov 11

Puoi vivere una vita straordinaria - Louise Hay

“Solo se amiamo, accettiamo e approviamo
realmente noi stessi così come siamo,
tutto andrà bene nella nostra vita.
L’approvazione e l’accettazione di se stessi,
qui e ora, sono le chiavi per arrivare
a cambiamenti positivi
in ogni aspetto della nostra vita.”

Ognuno di noi può migliorare la qualità della propria esistenza prendendosi cura di sè e abituando la mente a elaborare pensieri positivi che attirano esperienze piacevoli capaci di arricchire la nostra vita.
Louise Hay e Cherly, due donne che io personalmente ammiro moltissimo, per il loro percorso e per i cambiamenti che hanno ottenuto nella loro vita.
Vivere meglio si può! E possiamo imparlo proprio da loro :)

Leggendo il libro Puoi vivere una vita straordinaria, ti renderai conto che anche Tu puoi vivere meglio :)
anche tu sentirai le tensioni sciogliorsi e le spalle rilassarsi..
anche tu vedrai il tuo viso più sereno e le linee della fronte distendersi…
anche tu sentirai la paura e la tensione dissolversi sempre più…
la pace della mente, un corpo sano, un reddito adeguato e buoni rapporti con gli altri, non sono un miraggio, ma la tua meta per vivere un vita straordinaria!

Il libro ha come scopro di aiutarci a porre le basi per guidarci attraverso un percorso di affermazioni, decisioni e azioni in grado di cambiare la nostra esistenza, per migliorarla progressivamente fino a renderla straordinaria.

Capire se stessi e imparare ad ascoltarsi in ogni singolo momento della giornata, questa è la “missione” di Louise Hay. Anche in quei momenti apparentemente più banali o difficili dobbiamo imparare ad amarci a pieno.
Non a caso, uno dei messaggi più importanti e presenti in Puoi vivere una vita straordinaria – ripetuto anche negli incontri dal vivo che Louise Hay tiene regolarmente in tutto il mondo – è di apprezzare le piccole cose che ci fanno sentire in armonia, come aver dormito bene durante la notte. Infatti, se ci osserviamo, il modo in cui cominciamo la giornata dice molto sul modo di rapportarci con gli eventi della giornata e della vita.

“Il modo in cui affronti la giornata,
rivela come vivi la vita”

Impariamo ciò che Luise Hay insegna nel libro, quindi l’importando di formulare pensieri positivi, dal momento in cui ci alziamo dal letto a quello in cui andremo a dormire, ecco che riesciremo a prendere decisioni in grado di farci sentire bene.

Fai pensieri che ti fanno stare bene?
Prendi decisioni che ti fanno sentire bene?
Intraprendi azioni che ti fanno sentire bene?

Quando le risposte a queste 3 domande è “sì”, puoi metterti comodo e confidare nel fatto che la vita ti darà tutto ciò di cui hai bisogno per crescere ed essere felice!
Uno stile di vita, all’insegna del pensiero positivo, per far si che ogni giorno sia ricco di straordinarie opportunità per creare una vita eccezionale!
Come afferma Louise Hay – “Quando vai incontro alla Vita, anche lei sembra venire nella tua direzione.”

Un libro che si legge tutto d’un fiato, quasi come fosse un racconto.
Puoi vivere una vita straordinaria riporta in maniera dettagliata molti spunti interessanti che Cheryl Richardson ha abilmente estrapolato dalle svariate conversazioni avute con Louise, e che ha poi trascritto in queste pagine.

Sei pronto a lasciarti coinvolgere in una lunga ed emozionante chiacchierata tra queste due donne straordinarie?
Una lettura straordinaria, per insegnarti a vivere una vita ancor più straordinaria!

Ricorda sempre che siamo esseri potenti e creativi, e possiamo determinare il nostro futuro con ogni pensiero che formuliamo e ogni parola che pronunciamo :)

Puoi Vivere una Vita Straordinaria - Louise Hay Puoi Vivere una Vita Straordinaria!

Louise Hay, Cheryl Richardson

Compralo su il Giardino dei Libri

La Regina delle Affermazioni, insieme alla migliore coach al mondo (così Louise definisce Cheryl) ti aiuta a riscoprire e a far emergere dentro di te i giusti supporti per la tua crescita personale, esplorando ogni aspetto della vita quotidiana, dal risveglio fino al momento di coricarsi. Il modo in cui inizi la giornata rappresenta lo stile con cui vivi la tua vita…

Se impariamo ad agire all’unisono con questa forza d’amore, diventiamo padroni del nostro destino.

Indice:

  • Capitolo uno: Rispondi al telefono e leggi le e-mail
  • Capitolo due: Diventa artefice di una vita straordinaria
  • Capitolo tre: L’andamento della tua giornata dipende da come la inizi
  • Capitolo quattro: Il modo in cui affronti la giornata rivela come vivi la vita
  • Capitolo cinque: Non rompere un’abitudine, eliminala!
  • Capitolo sei: La bellezza della saggezza
  • Capitolo sette: La fine del film
  • Raccolta di affermazioni



Articoli collegati
Nov 10

Affermazioni positive: amare la vita - Louise Hay

Riconoscere l’importanza delle nostre azioni e l’influenza della nostra energia equivale a dire che benedire i propri figli quando li facciamo scendere dalla macchina ha delle conseguenze.

Inviare amore all’impiegato dell’ufficio postale o al dipendente del supermercato produce degli effetti. L’intenzione di passare una splendida giornata con i propri colleghi di lavoro comporta dei risultati. Ognuna di queste azioni contiene la promessa di rendere il mondo un posto migliore, se concentriamo e inviamo l’energia nella giusta direzione.

Le opportunità di inondare la propria mente di pensieri positivi durante la giornata sono tantissime“, dice Louise.

E’ molto semplice. Nel corso della giornata, sorridi e dì a te stesso frasi del tipo:

Amo la mia vita

Amo questa giornata.

La vita mi ama.

Adoro le giornate in cui splende il sole.

E’ meraviglioso sentire l’amore nel mio cuore.

Tutto quello che faccio mi procura gioia.

Questi pensieri ti daranno modo di vivere un’esperienza completamente nuova.

 

Tratto da Puoi Vivere una Vita Straordinaria! di Louise Hay e Cheryl Richardson.

Puoi Vivere una Vita Straordinaria - Louise Hay Puoi Vivere una Vita Straordinaria!

 
Louise Hay, Cheryl Richardson

 

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Puoi Vivere una Vita Straordinaria ci insegna che siamo stati creati da un’energia universale, una forza divina, che ci sostiene, ci connette l’uno con l’altro e agisce in armonia con i nostri pensieri, parole e azioni plasmando le nostre esperienze di vita.

Dopo 25 anni e oltre 50 milioni di copie vendute, Louise Hay torna con un nuovo eccezionale Best Seller. Louise e Cheryl ti aiutano ad aprire il cuore e la mente. Ti forniscono i giusti supporti per creare la vita che hai sempre sognato.

 



Articoli collegati
Ott 30

Lavoro & Allatto

“Lavorare e allattare può essere il primo passo di un’inversione di tendenza
nella cultura e nel mondo della produzione che chiede alla donna di essere madre o lavoratrice.”

Io non ho potuto allattare perchè sono dovuta rientrare al lavoro quando il mio bimbo aveva tre mesi”.
Mamma Giorgia

Ho iniziato presto a sostituire alcune poppate con il biberon, perchè la mia bambina doveva abituarsi in vista del mio rientro al lavoro”.  Mamma Michela

E ancora: “Volevo allattare a lungo, ma quando sono tornata in ufficio il latte in poche settimane è andato via”.
Mamma Emma

Quante mamme, come Giorgia, Michela ed Emma, hanno rinunciato all’esperienza dell’allattamento o non sono riuscite a nutrire al seno come avrebbero voluto perchè sono tornate presto al lavoro??!
Tante. Troppe. Molte di loro lo raccontano con un velo di tristezza ripensando a quei dolci momenti intimi con il loro bimbo. Alcune ricordano con amarezza il loro “allattamento mancato”, per altre si è trattato di un “male necessario”, per cui non c’era alternativa.

In realtà, allattare e lavorare si può. Non solo. Proprio l’allattamento può rappresentare un valido alleato della mamma e del bambino che si trovano ad affrontare l’esperienza delicata del distacco. Solo che non lo sappiamo. Perchè nella nostra società si tende a pensare che allattamento e lavoro siano incompatibili o comunque difficilmente conciliabili.

Quante domande, e quanti pensieri abbiamo noi mamme, per imparare a gestire l’essere madre e lavoratrice. Assorte nei nostri pensieri ci poniamo mille domande..
Posso tornare a lavorare dopo la nascita del bambino e continuare ad allattarlo?
Come faccio a tirarmi il latte sul posto di lavoro?
La legge italiana sostiene la mia scelta di allattare? E come?
Il biberon è sempre necessario?
Posso uscire la sera se mio figlio prende il latte la notte?
Il latte materno può essere conservato?

Queste sono alcune delle domande che sono certa in molte ci siamo fatte.
Lo sappiamo, continuare ad allattare e rientrare al lavoro, per la neomamma, è tanto difficile quanto importante:
importante perché, continuando ad allattare, il legame madre-figlio si mantiene forte, fatto si di nutrimento, anticorpi ma anche benessere psicologico per entrambi;
difficile perché, una volta rientrata in quel tran-tran quotidiano lavorativo, si può subirne un distacco traumatico e stress che possono far desistere dal continuare ad allattare il piccolino rimasto a casa.
Ecco che Tiziana Catanzani, nel suo libro Lavoro & Allatto, ci aiuta, con la prima guida pratica che offre risposte, semplici, concrete ed davvero efficaci per sostenere la scelta di molte mamme di lavorare e allattare.

Al suo interno, pagina dopo pagina, troviamo tutte le indicazioni per estrarre il latte, prenderci cura del seno, preparare una scorta, offrire il latte tirato al bebè mentre siamo al lavoro.
Ma nel libro si parla anche delle emozioni di tutte noi, donne che si troviamo ad affrontare il primo distacco dal nostro piccolo e delle reazioni del bambino che si trova ad affrontare questa importante novità. L’autrice poi passa in rassegna anche quelle possibili risposte ai dubbi più comuni, come: a chi affidare il bimbo? E come gestire i rapporti con la figura che si prende cura del piccino?

Quindi, se ti stai chiedendo, “Posso tornare a lavorare dopo la nascita del bambino e continuare ad allattarlo?
La risposta è sì!

«Lavorare e proseguire l’allattamento si può.
Basta conoscere alcune fondamentali regole di buonsenso
e di organizzazione per gestire la separazione dal neonato,
il suo affidamento ad altri familiari e/o all’asilo,
la sua nutrizione in assenza della mamma».

Sono una grande fan dell’allattamento al seno e dei grandi vantaggi che ne dona al piccolo, lo consiglio a tutte le mamme e sono fermamente convinta che tutte (o quasi) le donne con il giusto supporto e sostegno hanno il latte, ma sono altrettanto convinta che per essere madri, ognuna di noi deve ascoltare il cuore.
Il manuale di Tiziana, grazie alla sua competenza sul sostegno all’allattamento, costruita in anni di studi ed esperienze, fornisce informazioni, consigli e tecniche per poter scegliere, con tutta la dovuta serentà se, come e quando allattare, tenendo conto in primis, del benessere di entrambi, mamma e bambino :)

Lavoro & Allatto nasce per l’importanza di offrire alle donne le informazioni necessarie per riuscire, se lo desiderano, a continuare ad allattare. E’ anche importante cambiare pian piano la cultura della nostra società che troppo spesso tende a mettere in secondo piano le esigenze di noi mamme e dei nostri bambini,  non offrendo strumenti adeguati alle madri lavoratrici per aiutarci a far conciliare lavoro e affetti, realizzazione professionale e cura del loro bambino…

Ricordate, allattare ha sempre un gran valore, anche quando lo si fa per un giorno solo!
Buona fortuna e buona crescita con i vostri bimbi!

Recensione di una mamma, che lavora e allatta, come tante :)

Lavoro & Allatto Lavoro & AllattoMetodi semplici ed efficaci per farlo bene e senza stress

 

Tiziana Catanzani

Compralo su il Giardino dei Libri

In Italia ancora oggi la maternità è percepita come fatto privato nonostante nei principi teorici si affermi il contrario. A fronte di una legislazione in materia di tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori tra le più avanzate del mondo, nel nostro Paese è drammaticamente alta la percentuale delle donne che smette di lavorare dopo la nascita di un figlio e la maternità è al primo posto tra le cause dell’abbandono. Tra le sopravvissute che fine fa l’allattamento?

Lavorare e proseguire l’allattamento si può! Basta conoscere alcune fondamentali regole di buonsenso e di organizzazione per gestire la separazione dal neonato, il suo affidamento ad altri familiari e/o all’asilo, la sua nutrizione in assenza della mamma.

In questo manuale una Consulente Professionale in Allattamento Materno IBCLC risponde in modo semplice e diretto ai tuoi dubbi più frequenti



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio