Gen 22

Amare ciò che è: 4 domande che possono cambiare la tua vita

Come porre fine alle proprie sofferenze?
Ti piacerebbe trovare un modo semplice per accogliere tutta la tua vita con gioia?

Semplice, eppure molto potente, è il metodo d’indagine, chiamato The Work (Il Lavoro), il metodo ideato da Byron Katie, autrice di AMARE CIÒ CHE È, un libro che ha il potenziale, se tu lo vorrai di porre fine alle varie sofferenze della tua vita.

Con 4 domande puoi dare inizio al cambiamento della tua vita, è una pratica meravigliosa e trasformativa per chiunque sia interessato alla crescita personale :)
Quanta sofferenza ci creiamo inutilmente, a causa di false credenze che ci portiamo avanti dal passato, talvolta senza nemmeno rendercene conto.

” Un pensiero è innocuo finché non ci crediamo. Non sono i nostri pensieri, ma l’attaccamento ai nostri pensieri che causa sofferenza. Attaccarsi a un pensiero significa credere che sia vero, senza indagarlo. Una credenza è un pensiero al quale siamo attaccati, spesso da anni.”

Trovo fantastica questa occasione, ma sopratutto estremamente efficace se seguita con cura e costanza.

Byron Katie ci invita a non credere a niente, mettendoci però a disposizione un modo semplice, per ritargliarci quel varco, attraverso un fitto groviglio di illusioni, paure e tanto altro in cui ci avvolgiamo.

Con l’humor e la chiarezza incisiva che la contraddistinguono, Katie ci mostrerà come identificare e analizzare i pensieri negativi che causano sofferenza e violenza nel mondo, al fine di sradircarli definitivamente dalle nostre vite e ritrovare la libertà.
“Il Lavoro” parte dall’esperienza diretta dell’autrice, basato su come si crea e si elimina la sofferenza, e da questo sviluppa una terapia incredibilmente semplice, accessibile a tutte le persone, di ogni età e formazione, per la quale sono necessari solo carta, penna e una buona dose di apertura mentale ;) In questa maniera le radici dell’infelicità possono essere sradicate definitivamente.

L’autrice, nel libro ci pone 4 domande, in una sorta di seduta terapeutica fondata sul botta e risposta, che applicate a un problema specifico, mettono in grado di vederlo sotto una luce completamente diversa.
L’idea, il punto di partenza vengono scandagliati parola dopo parola che modulando ciascuno step del “processo” in positivo, in negativo e viceversa, sino a quando il diretto interessato alla questione, sviluppa una serie di considerazioni che portano a snellire progressivamente il blocco interiore, per poi giungere ad una sua completa dissoluzione.

“Nessuno è mai riuscito a controllare i pensieri, anche se alcuni possono raccontare la storia che ci riescono.
Io non lascio andare i miei pensieri: li accolgo con comprensione.
Dopo loro lasciano andare me.
I pensieri sono come la brezza, o le foglie sugli alberi, o le gocce della pioggia che cade. Anche i pensieri appaiono così e, attraverso l’indagine, possiamo fare amicizia con loro.
Entreresti in conflitto con una goccia di pioggia?
Le gocce di pioggia non sono qualcosa che ti riguarda personalmente e neppure i pensieri.
Se un concetto doloroso viene accolto con comprensione, la prossima volta che si presenterà lo troverai interessante.
Quello che era un incubo, ora è semplicemente interessante.
Poi, la volta successiva, potresti trovarlo divertente.
La volta ancora dopo, forse non lo noterai nemmeno.
Questo è il potere di amare ciò che è.”

Molte persone hanno già praticato il lavoro in maniera costante e hanno riferito di aver ottenuto risultati che hanno cambiato la loro vita:
hanno eliminato lo stress; migliorato le relazioni, ridotto la rabbia, eliminato la depressione, ora agiscono in modo più intelligente ed efficace; sperimentano nuovamente una sensazione di energia e di benessere; hanno imparato ad amare ciò che è e a trovare una costante pace interiore.
Insomma, in conclusione mi sembra doveroso sottolineare come “Il Lavoro” ha alla sua base l’obiettivo fondante di portare alla luce la verità che ogni uomo o donna racchiude nella propria coscienza.

Ogni uomo e donna può sciogliere i suoi dubbi, le sue perplessità, le sue amarezze, solo venendo a contatto con la verità nell’intimità non mediata della propria coscienza.
Proprio attraverso l’esperienza personale ho compreso che niente è veramente del tutto negativo…
anche le situazioni più difficili che ci si presentano difronte possono darci degli inaspettati insegnamenti ;)

Credo che il lavoro di Byron Katie sia più che giusto e condivisibile.
Spesso è proprio toccando il fondo che c’è una risalita… sta a noi saperlo comprendere.
Buona lettura…per cambiare la tua vita ed iniziare ad Amare ciò che è!

Amare ciò che è Amare ciò che è

4 domande che possono cambiare la tua vita

Byron Katie

Compralo su il Giardino dei Libri

Amare ciò che è mostrerà passo dopo passo, attraverso esempi chiari e illuminanti, come usare con successo un processo rivoluzionario.

Attraverso questo processo, chiunque può imparare a risalire alle radici dell’infelicità per sradicarla definitivamente. Amare ciò che è non solo ci mostra che tutti i problemi hanno origine nei nostri pensieri, ma ci offre anche uno strumento per aprire la nostra mente e ritrovare la libertà.



Articoli collegati
Gen 06

Fai quel che desideri

Se stai per cambiare in meglio la tua vita, l’unico momento per farlo è ora.
Ho visto spesso persone normali dimostrare uno straordinario coraggio nel tradurre i loro sogni in realtà.

Siamo maestri nel trovare tutte le scuse e le razionalizzazioni possibili per posticipare la gioia e la realizzazione del nostro scopo. Ora riprendiamoci il potere che abbiamo ceduto alla procrastinazione e rincanaliamolo nell’azione.

Ognuno di noi ha la capacità di vivere la propria visione.
La questione non è se, ma quando.
I tempi del nostro destino dipendono da noi. Non c’è alcun potere fuori di noi che possa trattenerci dal fare ciò per cui siamo venuti al mondo.
Tutto il potere e tutto l’amore risiedono dentro di noi. La nostra unica responsabilità è portare al massimo questo momento e celebrarlo con tutto il nostro cuore.

Si dice che “il passato è come un assegno annullato, il futuro è come un pagherò e il presente è contante alla mano”.
Prendi ciò che hai e fai quel che desideri.
Ora è il momento che stavi aspettando e tu sei la persona che stavi aspettando per viverlo.

Tratto da: PNL per Tutti

PNL per Tutti Jeremy Lazarus PNL per Tutti

Come ottenere i risultati che desideri nella vita di tutti i giorni

Jeremy Lazarus

Compralo su il Giardino dei Libri

La PNL da tenere “in tasca” nella vita di tutti i giorni.

Una guida pratica, ricca di esercizi di Programmazione Neuro-Linguistica per aiutarti a dare alla tua vita la giusta direzione.

Ogni esercizio è progettato per essere semplice, ma al tempo stesso stimolante, e ti permetterà di imparare a usare la PNL in modo rapido, facile ed efficace nella vita quotidiana.

Questo libro è stato scritto per gente come te, interessata a scoprire quanto sia utile la PNL e quanto possa essere d’aiuto per ottenere risultati migliori e più veloci in tutte le aree della vita. PNL per tutti è stato scritto con particolare attenzione verso coloro che hanno poca o nessuna confidenza con la PNL, o che potrebbero voler approfondire l’argomento dopo aver seguito un breve corso.

Lo scopo di PNL per tutti è darti informazioni sulla PNL e su come usarla per migliorare i tuoi risultati nella vita, per aiutarti ad avere di più di ciò che vuoi e meno di ciò che non vuoi.

PNL per tutti contiene le basi teoriche essenziali di questa materia, perciò ti offre la quantità massima di informazioni possibili per rifornirti di consigli utili e pratici su come usare la PNL nel più soddisfacente dei modi.

Scarica un Estratto del libro: QUI



Articoli collegati
Dic 31

Feng Shui e Space Clearing

Il Feng Shui è una filosofia nata in Cina migliaia di anni fa con lo scopo di ottenere il benessere psicofisico attraverso la disposizione degli oggetti all’interno degli spazi in cui viviamo (quindi principalmente l’abitazione ed il luogo di lavoro), in base alle energie presenti negli ambienti.

 

Secondo coloro che sposano tale disciplina, esisterebbero delle “direzioni benefiche” per tutte le attività svolte nella casa, nei viaggi e nella vita, ed esisterebbero, inoltre, delle correlazioni tra i cinque elementi (Acqua, Legno, Fuoco, Metallo e Terra)e le forme ed i colori degli oggetti presenti all’interno degli spazi.

Se vi sbarazzate del disordine che vi circonda, una ventata di aria fresca entrerà nella vostra casa e nella vostra vita, e vi aiuterà a rinnovare l’energia.

 

La traduzione letterale di Feng Shui sarebbe “Acqua e Vento“, ed è proprio attorno a tali entità che si ergono i principi cardine della filosofia. L’acqua ed il vento raffigurano, infatti la quiete ed il movimento, gli opposti, lo Ying e lo Yang: i due poli opposti di positività e negatività che nascono dall’UNO originale e che contribuiscono all’armonia dell’universo.

 

Vediamo qualche esempio dei principi che caratterizzano il Feng Shui.

  • La sedia di una scrivania deve essere invece rivolta di fronte allverso la porta, per poter vedere chi entra.
  • Il letto non deve rivolgere i piedi verso la porta perché solitamente è la direzione in cui si mettono i defunti quando vengono portati fuori da una stanza, ovvero con i piedi avanti.
  • Le scale interne non devono rivolgersi verso la porta d’ingresso per evitare che l’energia della casa fuoriesca ad ogni apertura.

Karen Kingston, autrice del libro Feng Shui e Space Clearing, da più di 20 anni si occupa della diffusione in Occidente del Feng Shui (fu una delle prime ad occuparsi di tale attività), del quale è una delle massime esponenti a livello mondiale.

La tecnica specifica sviluppata dall’autrice è lo “space clearing“, ovvero l’arte di liberare il nostro spazio vitale dagli oggetti inutili per ottenere una salute migliore: è provato che il disordine materiale influenza il benessere mentale!

Gli oggetti legati in qualche modo a eventi infelici della nostra vita, anche se ancora in ottime condizioni e perfettamente funzionanti, ingombrano inutilmente il nostro spazio e la nostra psiche.

 

Attraverso il Feng Shui possiamo armonizzare l’ambiente con il nostro spazio interiore, facendo pulizia nelle nostre case e nelle nostre vite, liberandoci di tutto ciò che è davvero inutile per vivere in maniera più leggera e salutare.

Feng Shui e Space Clearing Karen Kingston Feng Shui e Space Clearing

L’arte di fare spazio nella casa e nella vita

Karen Kingston

Compralo su il Giardino dei Libri



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio