Ago 22

La Cucina Etica per Mamma e Bambino - 350 ricette

“Vorremmo che nostro figlio imparasse ad apprezzare i tanti sapori della natura,
che mangiasse in modo sano e che si sedesse a tavola con gioia.
Abbiamo forse già immaginato il giorno in cui prepareremo il cibo per lui,
e sicuramente pensiamo di proporgli il meglio
sia in senso salutista che dal punto di vista etico.”

Ebbene, cari mamme e papà, buongustai si nasce, ma dipende anche da voi!
E’ di fondamentale importanza fornire ai nostri cuccioli, nutrimenti sani, bilanciati e in sintonia con la natura;
l’alimentazione Vegan, risponde a questa richiesta, con i suoi sani principi accompagnadoli verso la crescita nel modo più sano che si desideri.

A molti genitori, sorge la domanda, ma gli basterà, cosa gli preparo?
Mio figlio apprezzerà i sapori della natura?
Mangerà e riuscirò a farlo mangiare in modo salutista?
Spinaci, piselli, e zucchine mangiati con gusto e passione. È un sogno?

La cucina etica per mamma e bambino ti offre una prima parte teorica, chiara ed esaustiva, basata anche su dati scientifici, per accompagnarti e accompagnare le future mamme a vivere la gravidanza, l’allattamento e a gestire poi il periodo dello svezzamento in modo sano, equilibrato e sopratutto rispettoso delle esigenze del bambino :)
Nella seconda parte troviamo un ricettario con oltre 350 ricette vegane, organizzate per fasce d’età (6-8 mesi, 9-11 mesi, 12-24 mesi, dai 2 anni in su, dai 3 anni in su):
dalle prime creme per lo svezzamento ai dolci, alle pizze, ai frullati, fino alle cosiddette “ricette diorama” per piatti originali e fantasiosi per affascinare e stimolare i bambini.

“La scelta di un’alimentazione naturale vegan non viene certo intrapresa dai genitori
con leggerezza o per incoscienza, tutt’altro.

Quando ci sono di mezzo la salute e il benessere dei propri cuccioli,
le creature più care e preziose per tutti i genitori,
questo passo viene fatto con un’attenzione e una consapevolezza ancora maggiori..”

Il pregio di questo splendido libro è, ancora una volta, unire rigore scientifico e pratica culinaria nel quotidiano.
Lo consiglio assolutamente alle mamme che decidono di proporre un’alimentazione complementare (il vecchio ‘svezzamento’!) 100% vegetale.
Si rivolge, sì alle mamme che vogliono dare al proprio il proprio figlio un’alimentazione sana e corretta fin dai primi mesi di vita, ma è adattissimo anche a chi vegano non è, con utilissimi approfondimenti sugli alimenti, i cibi allergizzanti, lo svezzamento e la creatività in cucina. Da avere in cucina!

La cucina etica per mamma e bambino, è scritto da Emanuela Barbero a quattro mani con Antonella Sagone (consulente professionale in allattamento materno), con le dritte scientifiche della nutrizionista Luciana Baroni (presidente della Società scientifica di nutrizione vegetariana) e del pediatra Luciano Proietti (autore di Figli vegetariani). Il libro in sé non può che ispiraci tranquillità e fiducia nel leggerlo con il suo rigore scientifico ma anche la semplicità di un dialogo amichevole e affettuoso.

“Lasciateli tranquilli a fare esperienza;
lasciateli fare, non ossessionateli con regole drastiche
o con previsioni catastrofiche,
siate testimoni rispettosi dell’efficiente semplicità della Natura”

Scegliere un’alimentazione sana a partire dallo svezzamento, comporta molteplici vantaggi sul piano dello salute, La cucina etica per mamma e bambino è utile per quei genitori che non cercano solo riferimenti e spunti per motivare la loro scelta, ma anche qualcosa in più, un approccio diverso con la possibilità di accompagnare il proprio bambino alla scoperta del cibo in modo più sano, più etico, più fisiologico, più piacevole e connesso alla vita :)

Mi piace molto questo libro per le ricette appetitose e di sicura riuscita anche per chi, come me, cuoca non è :P
anche per chi non ha tanto tempo per la spesa né dimestichezza con i fornelli e,
anche per chi si trova a cucinare con un bimbo in braccio e poco tempo a disposizione.
Fidati del mio consiglio: amerai questo libro! È un libro utile in ogni momento, un libro che leggerai con il sorriso e tornerai spesso a consultare.
Un libro che ti farà compagnia per molto tempo in cucina ;)

Ricorda: “Qualunque sia la dieta che selezioniamo per i nostri bambini,
noi comunque decidiamo per loro ( e abbiamo il dovere morale di farlo)” e farlo bene! :)

 

Sta' Zitto, Smettila di Lamentarti e Datti una Mossa! La Cucina Etica per Mamma e Bambino

Emanuela Barbero, Antonella Sagone

 

 

 

 

Compralo su il Giardino dei Libri

 

 



Articoli collegati
Ago 14

Grigliate Vegan Style - 125 ricette alla fiamma

“Il grill è molto di più di una scatolona di metallo che si anima
grazie a un fiammifero o dopo aver schiacciato un bottone.

E’ una forma mentis, un rifugio dove condividere esperienze
bevendo birra ghiacciata e cocktail.”

Siamo in estate ed è tempo di grigliate!
Che estate sarebbe senza grigliate all’aria aperta?
Grigliare, per gli appassionati, non è solo, un modo di cucinare, grigliare è un rito, legato alla compagnia, alla condivisione del buon cibo all’aria aperta.
Ma ditemi la verità, avete mai pensato che si possono grigliare molti cibi, oltre alla carne o al  pesce?!
Lo sapevate che si possono grigliare le insalate e i sandwich? E persino i dessert?
Ecco un divertente, originale e facile ricettario: Grigliate Vegan Style di John Schlimm che vi aprirà il gusto a nuovi orizzonti che, forse, non pensavate esistessero.

L’autore, celebre gourmet Vegano, ha saputo reinterpretare le più tradizionali ricette alla fiamma, adattandole alla sua alimentazione Vegan e ci parla di “grigliate vegan”, immagino che anche voi direte, come mi son detta io: “e cosa griglio?!?

Sono ben 125 le ricette che Shlimm ci propone, dagli antipasti fino al dolce per entrare in un giardino di fragranze cariche di avventura e consapevolezza: per esempio non rimani incuriosito all’idea di gustarti un’Insalata di anguria tatuata, oppure Cavolfiore baciato dal grill con paprica affumicata o, ancora, Peperoni ripieni all’impazzata? …da provare  assolutamente!

“L’area attorno al barbecue è quel luogo dove il tempo non si misura in minuti o in anni,
ma in burger, pannocchie e risate.”

E’ un libro completo, per gli esperti dell’argomento e non, in quanto presenta anche un’ampia parte dedicata alla tecniche di cottura alla griglia con una spiegazione dettagliata degli strumenti indispensabili, delle modalità di cottura con temperature, dosaggi, analisi di alcuni ingredienti e molto altro ancora. Insomma dopo averlo letto, anche il più inesperto diventerà un mago di grigliate…Veg!

Mi piace molto questo libro, per le tante simpatiche ricette proposte, adatte e tanto ricercate dai vegani, ma anche per chi vede il barbecue sfrigolare solo con succulenti tagli di carne, beh, questo libro vi porterà oltre!
Ti sfido a provare e lasciarti conquistare da nuovi gusti, e vedere sulla tua griglia sandwich vegetariani, frutta e addirittura deliziosi dessert ;)

Ti è venuta voglia di cimentarti in una nuova grigliata vegan style?
Prova un classico, che io adoro:

Un «pizza snack» è l’ideale per fare una sosta o ammazzare il tempo durante l’intervallo di una partita. Questa semplice ricetta non lascerà gli stomaci a brontolare, e soddisferà tanto il pubblico maschile quanto quello femminile.

Grigliata vegan style

500 G di Asparagi sottili
10 cipollotti (solo le parti bianche e verde chiaro) con le radici spuntate
10 cappelli di Funghi Champignon
200 g di Tofu compatto, tagliato a cubetti, pressato e scolato (vedi p. 30)
2 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva (+ altro per spennellare il pane tostato)
8 Pomodori secchi sott’olio sminuzzati
6 Fette grandi del vostro Pane Vegan preferito
Sale Marino Integrale e Pepe Nero appena macinato
Scaldate il grill a fiamma media.

In una ciotola grande unite gli asparagi, i cipollotti, i funghi e il tofu con l’olio di oliva. Mescolate bene.

Usando preferibilmente una griglia fitta, grigliate gli asparagi, le cipolle, i funghi e il tofu, girando ogni tanto, finché non saranno croccanti.

Mentre grigliate le verdure, versate i pomodori secchi insieme all’olio rimanente nella ciotola. Appena le verdure saranno tiepide, tagliate gli asparagi e i funghi in tanti pezzettini e tritate le cipolle. Poi riversate il tofu con i pomodori e l’olio nella ciotola.

Grigliate leggermente il pane da 1 lato e spennellate entrambi con l’olio di oliva.

Distribuite il composto a base di tofu sulle superfici tostate delle fette, poi rimettete il pane sul grill, con il lato ancora non tostato a contatto con la piastra e quello condito rivolto verso l’alto. Abbassate il coperchio e grigliate circa 2 minuti, facendo attenzione a non bruciare il pane. Forse vi converrà usare il calore indiretto.

Tagliate le fette a metà, salate e pepate leggermente, e servite subito.

* Attenzione alle fasi finali di questa ricetta, in quanto il pane si può bruciare facilmente.

Provate, provate e gustate queste ricette
e vedrete che la vostra idea di barbecue cambierà
:)
Uno stile di vita salutare ma non per questo punitivo, anzi! Che aspettate?

“Sicuramente, dopo aver letto o sfogliato questo libro, la voglia di provare le deliziose idee di Schlimm sarà tanta, così come quella di invitare per l’occasione amici, parenti e conoscenti per divertenti serate a base di buon cibo, allegria ed eccellenti cocktail.”

Non vedrete l’ora, ogni anno, che sia estate per dare il via alla stagione di grigliate finalmente Vegan style!
Non ti resta quindi che lasciarti trasportare dalle buonissime creazioni di una cucina etica e gustosa
per te, per gli animali e per l’ambiente che ci circonda! :)

Ricorda, grigliare dev’essere prima di tutto un gran divertimento!

 

Grigliate Vegan Style Grigliate Vegan Style 

John Schlimm

 

Compralo su il Giardino dei Libri

 

 



Articoli collegati
Lug 05

Intollerante al latte? Formaggi Veg!

“Potrei fare a meno di tutto ma non del formaggio!.
Quante volte abbiamo detto o sentito questa frase?
Da persone che scoprono di essere intolleranti ai latticini,
a quanti vogliono passare alla dieta vegan,
fino ai vegetariani che faticano a eliminare una sola categoria alimentare:
latte e derivati del latte.”

Il latte ti fa male?
Non sai cosa potresti mangiare togliendo i latticini?
Mangi i latticini perchè è la tua unica fonte di calcio?

Bene! Ecco una fantastica occasione per far svoltare pagina al tuo palato e alla tua cucina verso una nuova “vita” senza latticini.
Vegani e non, se ti hanno detto, sopratutto i media, che i latticini sono la primaria fonte di calcio, scopri qui che ci sono molte altre fonti di calcio e con valori migliori rispetto a quelle dei latticini, per esempio la soia, il latte di mandorla, il tofu o le verdure a foglia verde scura :)

“L’assunzione di calcio viene oggi molto pubblicizzata come cura per l’osteoporosi,
fino a sostenere la necessità di consumare quotidianamente yogurt vaccino
addizionato di calcio da parte di donne che hanno superato i cinquant’anni.
In realtà, l’effetto di questa assunzione massiccia di latticini da parte delle donne
è una delle cause principali della loro fragilità ossea.”

Dal punto di vista salutario, in molti, anche se mangiando i latticini sentono che il corpo non li ringrazia, continuano, perchè ahimè è un alimento che ci risulta comodo.
Grazia Cacciola, ci presenta un libro di proposte fantasiosi, bilanciate e altamente proteiche per diversificare la nostra alimentazione in modo sano.
Formaggi Veg. Latte, yogurt e formaggi vegetali fatti in casa edito da Sonda, un ricettario veramente unico nel suo genere, è un “manuale” adatto a tutti, anche a chi si sente non proprio un cuoco in cucina ;)
Oltre 600 immagini e tutte le indicazioni pratiche su ingredienti, attrezzature e ricette spiegano in modo dettagliato i passaggi per conoscere e apprezzare, per usare le parole dell’autrice, “un universo diverso ma popolato di profumate e saporite creme: i formaggi vegan!“.

Grazia, con la sua esperienza decennale, ci spiega passo per passo come preparare in casa latte, yogurt e formaggi da legumi e cereali e come impiegarli nelle ricette più classiche: dalla pizza allo strudel di ricotta, dal risotto alle lasagne, dalla caprese alla fonduta piemontese.
Questo libro nasce dalla passione, passione per i formaggi, che è stata anche per l’autrice la principale rinuncia quando decise di passare all’alimentazione etica, e dopo quasi una decina d’anni di sperimentazioni e rielaborazioni, sono nate le ricette di questo libro.

“Non solo evitare il latte vaccino, prodotto che oggi è inquinato e trattato chimicamente,
anche quando proviene da allevamenti non intensivi, ma anche decidere
di utilizzare materie vegetali da agricoltura biologica o biodinamica,
se non addirittura coltivarle da sè.”

Fare latte, formaggio e yogurt in casa, significa molto di più per te, una maggiore possibilità di scelta per la tua salute.
In termini di salute i prodotti caseari vegetali non contengono antibiotici e ormoni ed il contenuto di grassi è molto basso, non avrai più la “paura di mangiare” conservanti, coloranti e aromi di dubbia provenienza.

Il manuale è diviso in due sezioni: la prima dedicata alle preparazioni dei formaggi e nella seconda sezione troviamo le ricette, organizzate per portate (antipasti e stuzzichini, primi, secondi, piatti unici, dolci e dessert). Ogni ricetta riporta una breve spiegazione, gli ingredienti, le indicazioni per eventuali utensili necessari per la realizzazione e, se il caso, anche delle varianti.
Tra le ricette proposte, piaceranno sicuramente molto anche a te, la pizza, il risotto mantecato ai quattro formaggi con scamorza, brie e crema di formaggio e la cheesecake alle pesche. Senza rinunciare ai magnifici piatti della tradizione, come la fonduta piemontese, la polenta pasticciata oppure ad una semplice e gustosa caprese.

“Il 90% dei formaggi in questo libro non contengono glutine.
In poche ricette si usa l’avena e ho approntato una tabella
delle sostituzioni nei casi di formaggi prodotti con questo ingrediente”

Il cambiamento verso un’alimentazione consapevole ed etica potrebbe partire da questo libro anche semplicemente per curiosità di nuovi sapori e nuove ricette sane.
Buon formaggio Veg, con Gusto!

Formaggi Veg Formaggi Veg

 

Latte, yogurt e formaggi vegetali fatti in casa

 

Grazia Cacciola

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Un libro di cucina che aiuta i più golosi nel non sempre facile passaggio alla cucina vegana, per ottenere tutto ciò a cui pensavano di dover rinunciare per sempre: dal parmigiano alla mozzarella filante, dalla feta alla scamorza… e persino la robiola e le sottilette.



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio