Feb 27

Una medicina Intelligente: risolvi le Tue Malattie!

Mal di testa, sonnolenza, ansia, gonfiori, infezioni: sono oramai troppo spesso la causa dei disturbi che ci affliggono e la causa si nasconde nelle abitudini alimentari!

“Non so per quale motivo ma ho notato che se dalla dieta degli asmatici e degli eczematosi togliamo il latte, il formaggio, le focacce, la birra, i pazienti migliorano o addirittura guariscono”
IPPOCRATE, padre della medicina

Capita a volte, pur non essendo affetti da una malattia precisa, di soffrire di disturbi ricorrenti e persistenti di cui non si riesce a venirne a capo: gonfiori, capogiri, cefalea, stanchezza cronica, dermatiti o improvvisi cambiamenti di peso. La causa potrebbe essere un’intolleranza alimentare, fenomeno che negli ultimi anni si è ingigantito in maniera esponenziale.

Grazie alla trentennale esperienza clinica del Dott. Citro, tra i pionieri italiani delle intolleranze alimentari, nel suo libro “Una medicina Intelligente” possiamo comprendere finalmente la verità su questo contrastato argomento, attraverso pagine ironiche, divertenti e soprattutto innovative, per ritrovare il benessere psicofisico in maniera naturale, economica e intelligente.

Il Dottor Massimo Citro ci spiega come moltissime malattie le possiamo risolvere facilmente eliminando gli alimenti che intossicano il corpo. Infatti ci sono cibi che fanno stare bene e altri a cui siamo intollerante e ci fanno ammalare sempre di più.

Sei quindi sicuro che alcuni tuoi malesseri non dipendano
semplicemente da certe intolleranze alimentari fin’ora ignorate?

Le intolleranze alimentari, a differenza delle allergie, le quali manifestano una reazione fisica immediata, presentano una risposta lenta alle sostanze che il nostro corpo non riesce a metabolizzare.
Tali sostanze, non essendo metabolizzate, rimangono all’interno dell’organismo, il quale provvederà ad espellerle prima possibile. Come? Attraverso infiammazioni, secrezioni e altri fastidiosi disturbi (reumatologici e gastrointestinali, ad esempio).
Il Dott. Citro pagina dopo pagina ti spiegherà proprio come molti malesseri, che magari “ci accompagnano” da anni, possano derivare dall’intossicazione che una determinata gamma di alimenti colpiscono il nostro corpo.

“La prevenzione in realtà non importa a nessuno
perchè la triste verità è che oggi la Medicina è un’industria per la quale ci si deve ammalare più che si può.

La Medicina di oggi, non ci vuole nè sani, nè morti, ci vuole sempre un po’ malati.”

Forse non sai che:

in Italia, il 60% della popolazione è intollerante al lattosio. Che 3 persone su 4 non sospetta minimamente di esserlo e continua ad assumerne sottovalutando la propria intolleranza.
Scoprire di essere intollerante è importante. Le conseguenze possiamo incontrare sono disturbi di natura diversa, spesso attribuiti ad altre cause, e vanno dai problemi intestinali e digestivi, insonnia, irritazioni cutanee, anche sintomi difficilmente riconducibili ad un’intolleranza come gonfiore, pesantezza, ritenzione idrica.

Da questo momento sta a te decidere, è una scelta di vita, per vivere con una nuova, sana consapevolezza la salute del tuo corpo.
Impara oggi stesso a dialogare con il tuo corpo e ascolta che cosa ti sta dicendo…per il tuo bene!

Buona lettura

Intolleranze Alimentari - Una Medicina Intelligente Libera da Interessi Economici e Protocolli Massimo Citro Intolleranze Alimentari – Una Medicina Intelligente Libera da Interessi Economici e Protocolli 

Risolvi le tue malattie con i giusti alimenti

Massimo Citro

Compralo su il Giardino dei Libri

 
 
 



Articoli collegati
Gen 13

La Cucina Etica Regionale: la vera cucina italiana Vegan

Ma perchè il bisogno di diminuire la quota di proteine animali sta diventando così necessario?

Nives Arosio è diventata vegetariana a 15 anni e vegana a 23.
Una vera amante della cucina e degli animali, prepara le sue ricette per la famiglia e per gli amici. Vive tra il Piemonte e la Toscana, quando non viaggia con marito e figlia di 3 anni (vegani come lei) verso la sua patria adottiva: l’India.

Molti studi medici ci stanno indicando sempre più come i grassi animali siano dannosi, a lungo andare, per l’organismo umano, a differenza dei prodotti che possiamo trovare nell’orto, o dei cereali e dei legumi.

“noi italiani andiamo particolarmente fieri della dieta mediterranea, recentemente riconosciuta dall’Unesco come patrimonio dell’umanità […] “Adattare” e “aggiornare” mi sono sembrate due azioni necessarie per creare una cucina radicata nella tradizione e nello stesso tempo capace di affrontare le sfide di un mondo sostenibile, e quindi etico, di mangiare e vivere con gli altri.”

Ebbene sì, noi italiano famosi in tutto il mondo per la buona cucina, potremmo essere restii ad una scelta come quella fatta da Nives, invece grazie alla sua esperienza e alla sua passione per la cucina ci vengono riproposte le ricette più famose di ogni regione, rielaborate per tutti coloro che seguono un’alimentazione vegana o stanno pensando di avvicinarsi a questa sana cucina.

Gustose ricette come la casoeüla lombarda e il timballo di maccheroni campano; dallo strudel trentino ai cannoli siciliani. Tutti i piatti non contengono ingredienti di origine animale e sono adatti a qualsiasi occasione, dalla più informale alla più celebrativa.

Il libro “La cucina etica regionale” ha un ampio capitolo introduttivo, in cui si toccano i principali tipi di pasta e riso, le varietà di legumi, frutta secca, erbe e spezie, spendendo qualche parola in più sugli alimenti sostitutivi come il tofu, il seitan etc.
Oltre alle ricette, troverete anche le foto dei piatti, cucinati dall’autrice stessa e delle versioni “crudiste”, ovvero senza cottura, per conservare la ricchezza nutritiva degli alimenti.

Per ogni ricetta troverete gli ingredienti, le modalità di preparazione, le indicazioni sulla facilità o meno della preparazione, la stagionalità e una breve spiegazione del piatto stesso. Sono più di le trenta preparazioni di base e trecentosessantacinque le ricette proposte in questo volume (molto curato, tra l’altro, anche dal punto di vista grafico): una vera e propria miniera.

Come afferma l’autrice – siate aperti e ricettivi, sinceri con voi stessi. La scelta vegan non può essere imposta, ognuno ci deve arrivare con una maturazione interiore che per ognuno di noi è differente.
Un giorno potrebbe accadere a chiunque di avere un pensiero, di assistere ad una scena, di sentire una frase che illumina. Ecco, solo questo: se accade aprite le braccia ed il cuore e lasciate che questa sensazione penetri spontaneamente dentro di voi, senza timori.
Vivere nella verità ed essere coerenti, senza tapparsi occhi e orecchie per comodo, anche se a volte può sembrare difficoltoso. Credo che questo sia fondamentale.

Buona lettura e buona cucina!

La Cucina etica regionale - Nives Arosio La Cucina Etica RegionaleLa vera cucina italiana vegan

Nives Arosio

Compralo su il Giardino dei Libri

365 ricette della cucina italianariscoperte o aggiornate in chiave vegan, che sono un omaggio alla nostra tradizione mediterranea: per riscoprire una cucina legata alle origini e alle stagioni, capace nello stesso tempo di affrontare le sfide di una scelta etica, e che non ha nulla da invidiare ai piatti più classici che siamo soliti vedere in tavola.



Articoli collegati
Dic 27

Le Spezie che Salvano la Vita

Ogni giorno dobbiamo aggiungere alle nostre ricette spezie e aromi con più generosità: ne guadagneranno gusto ma sopratutto la salute. Perché cannella, curcuma, aglio e zenzero hanno proprietà benefiche scientificamente confermate e aiutano a prevenire e persino contrastare numerosi disturbi.
Un libro molto utile per scoprire le spezie e il loro potere benefico: Le Spezie che Salvano la Vita di Bharat B. Aggarwal.

Questo libro è stato scritto appunto da un famoso medico-ricercatore, indiano ma attualmente residente in America, nell’Universita’ di San Diego. Imparare a conoscere le spezie per come sono, nella loro essenza, per le loro proprietà e il loro uso versatile in cucina, sarà illuminante per i vostri piatti, ma sopratutto la vostra salute ne troverà un gran beneficio!

Il Dr. Aggarwal, medico che purtroppo nessuno in Occidente conosce, è stato il primo scienziato ad avere avuto l’intuizione di mettere a contatto le cellule tumorali con l’eccipiente attivo della curcuma, detta “curcumina”, riscontrando, che se messe insieme, le cellule tumorali entrano in uno stato che si chiama “apoptosi ” ovvero, morte cellulare programmata, in parole povere : Suicidio!!!!!
Scoperta che creò con enorme scalpore per la comunictà medico-scientifica degli anni ’70
Questa è una delle note interessanti da sapere,..tanto altro lo troverete in questo utilissimo libro, da tenere in casa e da regalare alle persone care!

Le spezie e le erbe aromatiche, oltre a regalare sapore consentendo di ridurre il sale in cucina, ci permettono infatti di rendere più sani e addirittura “terapeutici” i nostri menù.
Sin dall’antichità le spezie sono conosciute e utilizzate in cucina, ma entrano anche nei preparati della medicina tradizionale di tutti i popoli. I benefici delle spezie sono davvero molti: non soltanto le spezie consentono di migliorare il gusto dei nostri piatti preferiti, ma sono anche ricchissime di principi attivi, nutrienti e proprietà medicinali.

Ma quali sono le proprietà medicinali delle spezie più comuni?
Aglio: antibatterico ed antivirale, riduce il colesterolo “cattivo” migliorando l’intero sistema cardio-vascolare.
Zenzero: antipiretico, antinausea e antinfiammatorio. Un infuso caldo di zenzero aiuto a combattere il raffreddore stagionale. Elimina, inoltre, le tossine.
Chiodi di garofano: elevato potere antiossidante, antinevralgico e antisettico. Potente potere antidolorifico (utile in caso di mal di denti). Si può utilizzare anche in caso di indigestione o colite.
Cumino: ricco di ferro, sali minerali e vitamine indispensabili per il nostro organismo. Aiuta in caso di gonfiore addominale. Masticato può migliorare l’alito cattivo.
Basilico e timo: sono in grado di proteggere la pelle.
Cannella: stimola la digestione, ha proprietà disintossicanti e anti batteriche. Combatte raffreddore e dolori reumatici.
Degna di nota è la proprietà ipoglicemizzanti ed è perciò un ottima alleata contro il diabete 2.
Rosmarino e basilico: proprietà antinfiammatorie.

Leggendo questo interessante libro, scoprirete come le spezie siano davvero in grado di migliorare la nostra salute in modo semplice, economico e senza effetti collaterali.
Un numero sempre in aumento di ricerche ci dimostrano come il consumo regolare di spezie determini un ruolo incisivo sulla prevenzione delle malattie cronico-degenerative, soprattutto il cancro. Ad esempio, è risaputo che la cottura della carne sulla griglia provoca la formazione di sostanze cancerogene, le amine eterocicliche. Alcuni studi dimostrano che l’aggiunta delle spezie (in particolare rosmarino, curcuma e zenzero) prima della cottura riduce il rischio di cancro del 40 %.

Le spezie che salvano la vita, vuole dare alle spezie il posto d’onore che spetta a loro… in tutte le nostre cucine!
Le spezie possono essere sane alleate della TUA salute!
Mi raccomando non attendere oltre ad introdurle nella tua alimentazione quotidiana..

Buona cucina e buona lettura con gli aromi naturali :)

Spezie che Salvano la Vita Bharat B. Aggarwal Le Spezie che Salvano la Vita

 

Prevenire le malattie cardiovascolari, i tumori e il diabete grazie all’uso degli aromi naturali

Bharat B. Aggarwal

Compralo su il Giardino dei Libri

Questo libro esamina approfonditamente oltre 50 spezie, considerando le loro qualità curative e offrendo indicazioni per abbinarle correttamente ai vari disturbi.

Ricchissimo di informazioni gastronomiche, compresa la preparazione di miscele particolari o di ricette, fornisce tutti gli strumenti per mettere in pratica il principio che le spezie sono altrettanto, se non più, importanti del cibo che insaporiscono.



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio