Mag 22

Conosci te stesso e conoscerai il mondo

C’è scritto sul Tempio dell’Oracolo di Delfi.

Nosce te ipsum – “Uomo, conosci te stesso, e conoscerai l’universo e gli Dei”
Con questa frase si può riassumere l’insegnamento di Socrate, l’esortazione a trovare la verità dentro di sé anziché nel mondo delle apparenze.

Carl Gustav Jung, scriveva:
«Chi guarda in uno specchio d’acqua, inizialmente vede la propria immagine. Chi guarda se stesso, rischia di incontrare se stesso. Lo specchio non lusinga, mostra diligentemente ciò che riflette, cioè quella faccia che non mostriamo mai al mondo perché la nascondiamo dietro il personaggio, la maschera dell’attore. Questa è la prima prova di coraggio nel percorso interiore. Una prova che basta a spaventare la maggior parte delle persone, perché l’incontro con se stessi appartiene a quelle cose spiacevoli che si evitano fino a quando si può proiettare il negativo sull’ambiente.»

Perchè tutti questi insegnamenti antichi, tutte queste informazioni lasciate per elevare lo spirito e l’animo umano, rimangono solo segni dell’uomo su pietre e carta?
Ma perchè ci fidiamo di più dello spot televisivo o politico di turno per orientare i nostri passi, per scegliere cosa essere o cosa fare?
Quanti perchè!!!

Smettiamo di puntare il dito sugli altri, sui ricchi, sui potenti di turno, ecc ecc… smettiamo di giudicare il mondo e gli altri, perchè gli altri siamo noi e noi il mondo.
Qualcuno diceva: “Nulla mi è ignoto dell’animo umano“, il sentimento più antico e potente dell’animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell’ignoto, siamo un solo organismo, in noi albergano tutte le qualità e i difetti umani.
Facciamo in modo di essere Noi, questi Uomini e queste donne…questo possiamo farlo
Conosciamo noi stessi e conosceremo il mondo…
Cambiamo noi stessi, cambieremo il mondo….

“Il piu’ grande bisogno del mondo è il bisogno di uomini;
di uomini che NON si possono comprare ne’ vendere;
di uomini che sono fedeli ed onesti fin nell’intimo della loro anima;
di uomini che non hanno paura di chiamare il male con il suo vero nome;
di uomini la cui coscienza è fedele al dovere come l’ago magnetico lo è al polo;
di uomini che staranno per la Giustizia anche se dovessero crollare i cieli” .
( E. G. White)

Reinventa Te Stesso Reinventa Te StessoCome uscire dal bozzolo e diventare la persona che avresti sempre voluto essere

 

Steve Chandler

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Stai cercando un libro in grado di sviluppare il tuo potenziale nascosto? Non devi cercare oltre: questo è il libro giusto.

Chiunque può capitare di ritrovarsi incagliato in una vita di routine, fantasticando su ciò che avrebbe potuto essere. Perché rimanere intrappolati per sempre nei limiti e negli schemi che ci siamo autoimposti? Uscire dal proprio bozzolo, buio e polveroso, e vedere la luce del Sole è possibile!

Il coach e conferenziere Chandler ci propone l’alternativa tra essere «una vittima delle circostanze» o «un padrone dello spirito» e ci stimola a liberarci delle nostre inutili zavorre, usando efficaci paradossi e acute riflessioni. Per esempio:

  • smettere di essere noi stessi a tutti i costi
  • capire che l’amore non viene dal cuore
  • riconoscere che le parole possono essere più potenti dei farmaci
  • ricordare che ogni soluzione ha un problema
  • andare oltre le proprie sensazioni
  • cavalcare la tempesta.

Scritto con spirito brillante, Reinventa te stesso ci insegna tecniche efficaci per abbattere le barriere negative, sbarazzarci del pensiero pessimistico e realizzare finalmente i nostri sogni e i nostri obiettivi.



Articoli collegati
Mag 04

Crescere con amore

“Non c’è dubbio che il disagio, la crisi, la sofferenza, siano le molle che spingono verso il cambiamento, [..]
i nostri schemi di pensiero e di azione, eredità e retaggio del nostro passato, risultano sempre più inadeguati a soddisfare le esigenze dell’uomo e dell’ambiente.”

E allora come reagiamo a questo mondo e a questo modo di vivere?
Vengono in nostro aiuto Antonella Coccagna, insegnante, e Lorenzo Locatelli, presidente dell’Associazione La Casa dei Bambini Montalcino, con il libro Crescere con Amore.
Vediamo e sentiamo ogni giorno, più o meno da vicino come la vita, l’educazione e la scuola stiano vivendo una profonda crisi, ma per fortuna sono molte le persone che a gran voce chiedono un cambiamento, nuove proposte.
Dovremmo chiederci, perchè continuare a soffrire?!
Il mondo si sta trasformando, e non dobbiamo ostinarci a guardarlo come la società ci ha abituati.
Ecco quindi che gli autori, propongono, una nuova proposta di società olistica, con l’esigenza di vedere un mondo nuovo, in un nuovo modo.

“Non esiste una realtà oggettiva, ma il prodotto dell’incontro tra ciò che osserviamo e come lo osserviamo.
E’ chiaro allora che cambiando il come, possiamo cambiare, almeno in parte, la realtà.”

Per questo, Crescere con amore, diventa fondamentale; tutti noi durante la fase della crescita facciamo nostri, e quindi ereditiamo da chi ci sta vicino, un certo modo di concepire la realtà. Il rischio che corriamo, come suggeriscono gli autori, è che tutte queste conoscenze acquisite diventino pian piano un ostacolo per noi e per la nostra evoluzione, in quanto tendono a limitarci a degli schemi, limitando poi la crescita individuale e pure collettiva.

Di certo sappiamo che la società e la scuola concentrano le loro attenzioni sullo sviluppo di facoltà logico-analitiche, ma per arrivare ad una visione più olistica, dovremmo concedere alla nostra mente anche altri spunti di crescita, ad esempio, come suggerito nel libro, un educazione affettivo-emotiva, di psicomotricità di educazione comunicativo-relazionale di consapevolezza e maggiore conoscenza di sè.
In molti, già fanno questo tipo di percorsi, ma da adulti, ora diventa di fondamentale importanza, intraprendere un’educazione olistica ben prima.

“La vita ci sta chiedendo di cambiare, di evolverci, di trovare nuove strade.
[..] Siamo individui scollegati, frammentati, infelici, smarriti.
Abbiamo perso la bussola, mille problemi su ogni fronte ci stanno schiacciando e rischiano di distruggerci: come possiamo rimettere insieme i pezzi e portare ordine nella complessità e nella confusione che ci avvolgono?”

Che domandone!.. Davvero difficile rispondere a questa domanda… possiamo e dobbiamo ritrovare il giusto equilibrio, il giusto amore. Che cosa possiamo fare quindi?
La risposta è più banale di quanto si possa pensare.
E’ nell’educazione, che dobbiamo intervenire, quando la vita da uovo si fa uomo, nasce cresce e crea il mondo, è proprio lì, che ci spiegano, ci siano la “rottura”.

L’educazione della quale di parla nel libro, è un’educazione che ci tiene a rimettere al centro dell’attenzione il bambino, che lo rispetta per com’è e ne vuole favorire lo sviluppo in modo armonioso e globale.
E’ solo così che sboccieranno i veri e sani interessi, senza “uccidere” e reprimere la bella e sana curiosità e spontaneità dei bimbi che cela in loro una magica voglia di apprendere.
Questa sì che possiamo chiamarla educazione!

“…un’educazione che inizia dalla nascita.
Perchè educare non è istruire, bensì l’atto di prendere per mano un bambino e condurlo, quasi in punta di piedi, verso l’età adulta.
[..] la sua vita dipende dalle persone che si prendono cura di lui.”

Ecco quindi che nell’epoca dei metodi, dei programmi e delle istruzioni per l’uso, questo libro lancia a genitori e insegnanti un nuovo invito: esserci!

La società attuale ci ha abituati, a fuggire le responsabilità, evitare i conflitti che porterebbero ad una sana crescita personale, riempendo di “rumori” per non ascoltare sè stessi.
Dobbiamo poter aspirare a una società davvero migliore, e per questo dobbiamo sentire, tutti, il dovere di formare e crescere persone libere e autonome, persone in grado di di instaurare relazioni sane e felici.
E’ arrivato il momento che l’educazione inizi a promuovere lo sviluppo dell’uomo, in grado di affrontare i cambiamenti che la vita pone.

“Il bambino deve essere amato.
Dobbiamo impegnarci a crescere al meglio i nostri ragazzi, a prenderci davvero cura di loro.
[..] i bambini sentono. Sentono ciò che siamo, ciò che sentiamo, ciò che amiamo e ciò che odiamo.
Ciò che abbiamo dentro è il loro libro preferito.”

E’ un lavoro faticoso quello di genitori ed educatori, ma molto affascinante…ora sta a voi cominciare ad educare con una nuova consapevolezza.
Buona lettura e buona crescita!

Crescere con Amore Crescere con Amore


Una proposta educativa in chiave olistica

 

Antonella Coccagna, Lorenzo Locatelli

 

Compralo su il Giardino dei Libri

L’educazione e la scuola stanno vivendo una profonda crisi e ci chiedono nuove proposte. Dall’integrazione di modelli antichi e nuovi nasce una visione dell’educazione che dilata i propri orizzonti, guarda all’infanzia e al mondo come a degli universi multisfaccettati, dinamici e interdipendenti. In una parola un’educazione olistica.

Nell’epoca del fare – dei metodi, dei programmi, delle istruzioni per l’uso – questo libro lancia a genitori e insegnanti un nuovo invito: a esserci.



Articoli collegati
Feb 27

Geometria della Guarigione

“Tutto si manifesta con una vibrazione e ognuno di noi si trova
in una condizione di costante scambio con la realtà che lo circonda.”

Ciò che esiste, ha una vibrazione che comunica con il mondo circostante; che si tratti di noi esseri umani, di pietre, colori, medicinali o disegni geometrici. Con il libro “Geometria della Guarigione” scopriamo la Nuova Omeopatia, ossia un metodo di curare, che interviene sulle vibrazioni disarmoniche con l’aiuto di segni geometrici dipinti sulla pelle, un sistema di guarigione tra i più antichi.

Erich Koerbler ha sviluppato questo metodo di guarigione, basandosi sulla “Teoria dei simboli di guarigione“, in quanto tutti noi possiamo essere influenzati positivamente, alla guarigione, se esposti a determinate forme e simboli.

Ci sono svariati studi che ci spiegano come segni geometrici dipinti sul corpo possono agire a nostro favore, captando come antenne energia positiva e dando il via ad una trasformazione di pulizia per tutto l’organismo.

Le autrici, Petra Neumeyer (giornalista scientifica) e  Roswitha Starkci ( naturopata e omeopata), conducono passo passo a comprendere questa tecnica, che si adatta ai professionisti nel settore e anche a tutti coloro che desiderano occuparsi del  loro corpo in modo più responsabile; constatando ancora una volta come noi tutti possiamo curarci non solo con i farmaci chimici; dato che noi,  e tutto ciò che ci circonda siamo composti da energia in continua comunicazione e scambio tra di loro.

“Ciascuna vibrazione, sia che provenga dal polline di un fiore o da un pensiero negativo,
ha la sua caratteristica lunghezza d’onda e un suo ben definito contenuto informativo.”

Ecco quindi che scopriamo come anche un “semplice simbolo” disegnato sulla nostra cute possa avere un grande potere curativo, i segni indicati in modo chiarissimo nel libro, possono essere dipinti su aree doloranti o su determinati punti dell’agopuntura, anch’essi indicati nel libro.
Sicuramente molti conoscono o ne hanno già sentito parlare di agopuntura e terapia dei meridiani, ad esempio con massaggi shiatsu, o con la stimolazione proposta da EFT, posizionando pietre su determinati punti, e ora possiamo imparare anche il potere che hanno determinati simboli geometrici sul nostro corpo.

Erich Koerbler, ci insegna che la malattia, più o meno grave, indica un disturbo del nostro equilibrio energetico e ci ricorda che il potere di autoguarigione è in tutti noi.

Questo nuovo libro è ben strutturato, permettendoci di imparare a sfruttare il potere dei simboli per una guarigione in tutti i campi, emotivo, fisico e spirituale. In modo chiaro le autrici ci spiegano come possiamo disegnare i simboli direttamente sulle aree interessate dal dolore per darci un immediato sollievo, o per  accelerarne la guarigione.
Abbiamo inoltre spiegazioni per riequilibrare e pulire i chakra, ripulire il corpo dalle tossine, e come trasferire l’energia dei simboli a ciò che ci circonda,  come l’acqua che beviamo,il cibo che mangiamo, pietre o gioielli che indossiamo, per permettere all’energia un trattamento di prevenzione e guarigione a lungo termine con l‘invio di segnali positivi alle cellule del nostro corpo.

Ciò che mi affascina in modo particolare è la grande possibilità di applicazione e allo stesso tempo la semplicità di utilizzo.
Ne resterete affascinati, un coinvolgimento diretto che vi darà la possibilità di stare più vicini al vostro corpo, in modo quotidiano per trasmettere ogni giorno messaggi di salute e gioia alle vostre cellule per un sano benessere.

Ti auguro di ritrovare e mantenere viva la tua energia vibratoria con l’Universo, grazie alla Nuova Omeopatia!

 

Geometria della Guarigione Petra Neumeyer Roswitha Stark Geometria della Guarigione 

I segni di Korbler e la nuova omeopatia

 

Petra Neumeyer, Roswitha Stark

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Il nostro corpo è come un dispositivo che capta e trasmette vibrazioni: 60 miliardi di cellule comunicano continuamente tra loro e con il mondo esterno. Proprio in virtù della costante trasmissione e ricezione di informazioni che attraversano l’organismo, esso può essere curato. Uno dei sistemi di guarigione più antichi è costituito dai segni geometrici dipinti sulla pelle.

Geometria della guarigione è una guida completa all’uso quotidiano e terapeutico dei segni da dipingere, con esempi pratici e casi clinici sorprendenti.

  • La medicina delle informazioni.
  • La forza guaritrice dell’acqua esposta ai simboli.
  • I campi morfici.
  • Il principio della risonanza.
  • L’impiego pratico dei simboli sui meridiani.
  • Il bilanciamento energetico.
  • Il riequilibrio delle vibrazioni.
  • Aura-chakra terapia.
  • L’utilizzo di suoni e ritmi.
  • L’influenza dei colori.
  • Il metodo Simonton.
  • Esempi pratici e testimonianze di guarigione


Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio