Gen 31

Dimmi quando ti fa male e ti dirò perhè

Come mai la settimana scorsa non stavo bene?
Come mai tempo fa ho avuto quell’incidente?
Come mai mi sono influenzato il mese scorso?

Malattie ed incidenti possono sembrarci al primo impatto solo casualità momentanee, invece rispondono ad uno schema temporale ben più preciso.
E’ questo il pensiero di Michel Odoul, autore del libro “Dimmi quando ti fa Male e ti dirò Perché”.
Nellibro l’autore unisce medicina tradizionale cinese e mitologia greco-romana, per offrirci tutti i migliori strumenti di comprensione per accompagnarci nel cammino di vita. Michel Odoul esplora anche il senso dell’esistenza e ci suggerisce i punti di riferimento che purtroppo, sono andati perduti nel paradigma medico della società occidentale.

Il concetto della temporalità nella vita viene analizzato con cura per dimostrare che i cicli, essendo in risonanza con la psiche e con le cellule del corpo, esercitano una forte influenza sul nostro organismo, la salute, la malattia e gli eventi che consideriamo “esterni”.
Ecco quindi che guarderemo con occhi diversi la prima domanda che solitamente ci sorge dopo un incidente o una malattia, che nella maggior parte dei casi è: Perché??!
La domanda rimane sempre la stessa, “perché”, ma si arricchisce.
Diventa: “Perché mi succede questo adesso, in questo momento”?

“L’essere umano è un viaggiatore il cui fine non è solo la destinazione ma anche il viaggio, il cammino.”

Molti di noi, sono certo, avranno già constatato che, in loro stessi o nelle persone care, le malattie o gli shock della vita hanno coinciso o coincidono con dei periodi, dei cicli.
Cosa può significare tutto questo?
È questo l’obiettivo che l’autore ci propone in questo libro, proporci una nuova lettura di vita, non più basata sul caso, sulla fatalità o sul determinismo, del modo in cui i grandi cicli temporali interagiscono con noi. Affiorerà senz’altro per noi una nuova coscienza su chi siamo e ciò che viviamo. Grazie a questo percorso, con il libro Dimmi quando ti fa Male e ti dirò Perché , potrai arricchire il senso di quanto ti succede (malattia, incidente, sofferenza) con il significato del momento della vita in cui la tal cosa ti capita.

“Comprendere questi misteri vuol dire accettare di ripristinare il collegamento,
accettare di mettere in luce quanto vi è di oscuro in noi.

Ecco perchè dare un senso a quello che ci succede è illuminante e
dare un senso al momento in cui ci succede lo è ancor di più!“

Michel Odoul

Ti aspetta un viaggio, pagina dopo pagina, attraverso la mitologia, archetipi e cicli planetari, insomma tutti strumenti per comprendere meglio il tuo cammino di vita e il senso dell’esistenza; e comprenderai che traumi e malattie non avvengono casualmente, ma secondo la risposta alla tua evoluzione, all’interno di un determinato ciclo.

Dimmi Quando Ti Fa Male e Ti Dirò Perchè Michel Odoul Dimmi Quando Ti Fa Male e Ti Dirò PerchèMiti corporei e cicli di vita

Michel Odoul

Compralo su il Giardino dei Libri



Articoli collegati
Dic 31

Feng Shui e Space Clearing

Il Feng Shui è una filosofia nata in Cina migliaia di anni fa con lo scopo di ottenere il benessere psicofisico attraverso la disposizione degli oggetti all’interno degli spazi in cui viviamo (quindi principalmente l’abitazione ed il luogo di lavoro), in base alle energie presenti negli ambienti.

 

Secondo coloro che sposano tale disciplina, esisterebbero delle “direzioni benefiche” per tutte le attività svolte nella casa, nei viaggi e nella vita, ed esisterebbero, inoltre, delle correlazioni tra i cinque elementi (Acqua, Legno, Fuoco, Metallo e Terra)e le forme ed i colori degli oggetti presenti all’interno degli spazi.

Se vi sbarazzate del disordine che vi circonda, una ventata di aria fresca entrerà nella vostra casa e nella vostra vita, e vi aiuterà a rinnovare l’energia.

 

La traduzione letterale di Feng Shui sarebbe “Acqua e Vento“, ed è proprio attorno a tali entità che si ergono i principi cardine della filosofia. L’acqua ed il vento raffigurano, infatti la quiete ed il movimento, gli opposti, lo Ying e lo Yang: i due poli opposti di positività e negatività che nascono dall’UNO originale e che contribuiscono all’armonia dell’universo.

 

Vediamo qualche esempio dei principi che caratterizzano il Feng Shui.

  • La sedia di una scrivania deve essere invece rivolta di fronte allverso la porta, per poter vedere chi entra.
  • Il letto non deve rivolgere i piedi verso la porta perché solitamente è la direzione in cui si mettono i defunti quando vengono portati fuori da una stanza, ovvero con i piedi avanti.
  • Le scale interne non devono rivolgersi verso la porta d’ingresso per evitare che l’energia della casa fuoriesca ad ogni apertura.

Karen Kingston, autrice del libro Feng Shui e Space Clearing, da più di 20 anni si occupa della diffusione in Occidente del Feng Shui (fu una delle prime ad occuparsi di tale attività), del quale è una delle massime esponenti a livello mondiale.

La tecnica specifica sviluppata dall’autrice è lo “space clearing“, ovvero l’arte di liberare il nostro spazio vitale dagli oggetti inutili per ottenere una salute migliore: è provato che il disordine materiale influenza il benessere mentale!

Gli oggetti legati in qualche modo a eventi infelici della nostra vita, anche se ancora in ottime condizioni e perfettamente funzionanti, ingombrano inutilmente il nostro spazio e la nostra psiche.

 

Attraverso il Feng Shui possiamo armonizzare l’ambiente con il nostro spazio interiore, facendo pulizia nelle nostre case e nelle nostre vite, liberandoci di tutto ciò che è davvero inutile per vivere in maniera più leggera e salutare.

Feng Shui e Space Clearing Karen Kingston Feng Shui e Space Clearing

L’arte di fare spazio nella casa e nella vita

Karen Kingston

Compralo su il Giardino dei Libri



Articoli collegati
Set 29

Non cercare la pace

Non opporre resistenza alla vita significa essere in uno stato di grazia, serenità, leggerezza.

Questo stato non dipende più dal fatto che le cose debbano essere in un certo modo, positive o negative.
Può sembrare quasi paradossale, ma quando la dipendenza interiore dalla forma viene meno, le condizioni generali della tua vita, le forme esteriori, tendono a migliorare. Le cose, le persone o le condizioni che ritenevi necessarie per la tua felicità ora arrivano senza lotta o sforzo da parte tua, e sei libero di godertele e apprezzarle, finché durano.
Spariranno tutte, infatti, i cicli andranno e verranno, ma se non ne sei dipendente non avrai più paura di perderle.

La vita scorre serenamente.
La felicità che proviene da qualche fonte secondaria non è mai molto profonda. È soltanto un pallido riflesso della gioia dell’Essere, della pace vibrante che trovi dentro di te quando entri nello stato di non resistenza. L’Essere ti porta al di là dei poli opposti della mente e ti libera dalla dipendenza della forma, anche se tutto dovesse crollare e andare in frantumi attorno a te, continueresti a percepire un profondo nucleo interiore di pace. Potrai non essere felice, ma sarai in pace.

Osserva qualunque pianta o animale e lascia he ti insegni l’accettazione di ciò che è, la resa all’Adesso.
Lascia che ti insegni l’Essere.
Lascia che ti insegni l’integrità, che significa essere uno, essere te stesso, essere reale.
Lascia che ti insegni a vivere e a morire, senza farne un problema.

Le emozioni negative ricorrenti talvolta contengono un messaggio, proprio come le malattie. Ma i cambiamenti che fai, sia che riguardino il lavoro, le relazioni o ciò che ti circonda, sono solo posticci, a meno che non derivino da una trasformazione al livello della consapevolezza. E in questo caso, significa diventare più presenti. Una volta raggiunto un certo livello di presenza, non hai più bisogno che la negatività ti dica ciò che serve nella tua situazione esistenziale.
Tuttavia, finché esiste, sfruttala. Usala come segnale che ti ricorda di essere più presente.

Tutte le volte che senti nascere dentro di te la negatività, sia essa causata da un fattore esterno, da un pensiero o persino da qualcosa di cui non sei consapevole, considerala come una voce che dice: “Attenzione. Qui e ora. Svegliati. Esci dalla mente. Sii presente.
Anche la più lieve irritazione è significativa e va riconosciuta e osservata; altrimenti si forma un accumulo di reazioni inosservate.

[..] Io ti direi:
Non cercare la pace. Non cercare nessun’altra condizione che quella in cui ti trovi adesso; altrimenti, innescherai un conflitto interiore e la resistenza inconsapevole.
Perdonati per non essere in pace. Nel momento in cui accetti completamente l’assenza di pace, essa si trasforma in pace. Tutto ciò che accetti pienamente ti farà raggiungere la pace. Questo è il miracolo della resa.
Quando accetti le cose come stanno, ogni istante è il migliore. Questa è l’illuminazione.

Estratto dal libro: Come Mettere in Pratica il Potere di Adesso di Eckhart Tolle

Come Mettere in Pratica il Potere di Adesso Eckhart Tolle Come Mettere in Pratica il Potere di Adesso

 

Gli insegnamenti, le meditazioni e gli esercizi di “Il Potere di Adesso”

 

Eckhart Tolle

 

Compralo su il Giardino dei Libri

Finalmente disponibile la nuova edizione ritradotta del libro Come Mettere in Pratica Il Potere di Adesso, di Eckhart Tolle!

E’ un testo imperdibile, che contiene il meglio degli insegnamenti del bestseller internazionale Il Potere di Adesso , oltre a meditazioni e a tanti esercizi per mettere in pratica il grande classico della spiritualita’.

Una guida che contiene brani di lettura meditativa, perfetti per arricchire lo spirito e raggiungere uno stato di coscienza diverso, trovando sempre nuove illuminazioni.

Puoi leggerlo lentamente e fare entrare in te il potere del presente o puoi aprirlo a caso per approfondire un concetto e ricevere una risposta alle tue domande.

Insomma, un prezioso prontuario per rendere quotidianamente ricca la tua vita “qui e ora”!

Buona lettura!



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

La frase del giorno

http://www.frasicelebri.it/argomento/vita/

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio