Mag 27

21 piccole storie zen - Marina Iuele

“L’Energia creata dalle nostre azioni gira e gira per tanto tempo,
e certe volte arriva anche in posti molto lontani,
anche in un altro paese e perfino … in un altro tempo!”.

Questo è uno degli “insegnamenti” che fanno da perno nelle favole scritte da Marina Iuele nel suo primo libro “21 piccole storie zen – liberamente tratte dalla tradizione giapponese”.

Un libro pensato per i bambini ma non solo per loro, voluto dall’autrice – Marina Iuele – per “…far conoscere ai bambini i più importanti insegnamenti della cultura orientale“. L’autrice propone 21 storie in un libro in un bel formato quadrato, scritto a caratteri piuttosto grandi – tali da permettere ai bambini di leggere anche da soli senza fatica (ma è un ottimo modo per aiutare anche i nonni a leggere le storie ai loro nipotini, aggiungo io!) – usando il magico linguaggio delle fiabe ed accompagnando il tutto con delle belle illustrazioni (che arrivano dalla penna di Michela Salotti). Si tratta di 21 piccole storie Zen, brevi racconti tratti dalla tradizione giapponese e proposti ai bambini con un linguaggio semplice ma mai banale. Ogni storia trasmette un insegnamento particolare, offre cibo per lo spirito e sono convinta che sia cibo che faccia molto bene anche agli adulti, non solo ai bambini!

Le 21 piccole storie zen si rivolgono ai bambini dai 4 a infinito anni, e sono un viaggio da gustare con e per i bambini, senza perdere l’occasione di nutrire quella parte bambina che dimora in ogni Donna e in ogni Uomo.
L’autrice. Marina Iuele è un’insegnante da più di 25 anni. Grazie ad un particolare cammino personale di crescita ha maturato un metodo d’insegnamento volto allo stimolo dell’espressività e all’espressione del sentimento.

“I bambini sono in grado di conoscersi grazie ad adulti che hanno messo a frutto positivamente anche i loro errori.
Così ho pensato che ci volevano racconti nuovi, favole nuove per questi nuovi bambini,
che sono creature magiche, capaci di vedere cose che gli adulti non sanno più vedere, perché troppo immersi nel vortice della vita quotidiana.
Marina Iuele

Tutti, nessuno escluso, abbiamo, a volte più nascosta a volte meno, una parte bambina nel nostro cuore, che continua ad aver bisogno di essere nutrita con il meglio che la vita ci propone. 21 storie, per riflettere ed insegnare a cuor sereno, 21 occasioni per crescere con i vostri figli :)

21 Piccole Storie Zen Marina Iuele 21 Piccole Storie Zen 

Liberamente tratte dalla tradizione giapponese

 

Marina Iuele

 

Compralo su il Giardino dei Libri

 



Articoli collegati
Mag 19

Smettila di reprimere tuo figlio

Se sei un genitore, hai bisogno di un grande coraggio:
il coraggio di non interferire.
Mostra al bambino direzioni sconosciute da esplorare.
Il bambino non conosce il proprio potenziale.
Nessuno lo può conoscere. E’ inevitabile che brancoli nel buio.
Non fargli temere il buio, non creare in lui l’incubo del fallimento
o la paura per tutto ciò che è sconosciuto. Sostienilo.
Osho

Alzi la mano, la mamma o il papà che ogni giorno, alzando gli occhi al cielo, non sperano in qualche miracolo!?
Genitori che sperano che domani vada meglio, che i figli crescano ed imparino in fretta, che tutto cambi sperando in oasi felice che ripaghi dalle fatiche di ogni giorno e dalle notti in bianco..
Bene, siamo in molti! :)

Ora però abbiamo la possibilità di comprendere che il vero risultato in qualità di genitore non ci verranno sempre serviti su un piatto d’argento o piovendo dal cielo, ma bensì dobbiamo partire dal metterci in discussione e ascoltare quello che Madre Natura ci ha donato da sempre.. l’istinto naturale per ottenere la massima complicità con i nostri figli!

Nel libro “Smettila di reprimere tuo figlio” di Roberta Cavallo, Antonio Panarese scopriremo, capitolo dopo capitolo, come apprendere le leggi di madre natura attraverso la mappa per la crescita felice dei bambini da 0 a 21 anni.

Solo la comprensione, l’applicazione sistematica, l’inversione di rotta, la volontà di mettersi in discussione, la scelta di guardare i bambini in maniera differente ogni giorno produrranno i risultati desiderati“.

La lettura proposta è scritta, dagli autori, con la sincera speranza che tutti noi possiamo goderci il viaggio verso una nuova consapevolezza, e sopratutto che possiamo riscoprire la gioia infinita dell’essere genitore e di occuparci dei nostri figli divertendoci!

Smettila di reprimere tuo figlio” presenta le leggi di Madre natura sintetizzate in 5 semplici ma essenziali passi nella Mappa per la Crescita Felice.
Sono 5 aree, che, se padroneggiate, ti consentono di essere il genitore e l’educatore consapevole e presente di cui hanno tanto parlato alcuni personaggi e maestri del passato.
Questo è il libro che TI CAMBIERA’ per sempre, Cambierà le tue idee sulla crescita dei bambini e ti Aiuterà a sciogliere tutte le false credenze, i condizionamenti e i dubbi su come allevare i “cuccioli d’uomo“.
E’ uno scopo ambizioso e sopratutto impegnativo perché implica un impegno e un lavoro su se stessi per affrontare le tematiche classiche che ogni genitore si trova ad affrontare, come il co-sleeping, essere genitori iperprotettivi, che regole imporre, come gestire le gelosie tra fratelli, ecc..

Tematiche classiche, ma con un metodo che fa la differenza, infatti i capitoli affrontano quelli che sono i principi della crescita secondo natura.
Questo libro sarà per tutti, come una miniera ricca di suggerimenti e idee utili per crescere serenamente i nostri figli, e insegnare loro ad essere autonomi nel cammino della vita.

Come ci dicono gli autori: “..se i bambini imparano da piccoli ad avere autostima e consapevolezza del loro valore, le avranno anche da adulti e sapranno prendersi le responsabilità e affrontare le mille difficoltà della vita con coraggio“.
E questo è un dono meraviglioso e unico che possiamo fare ai nostri figli!
Oltre ad essere una guida, questo libro sarà anche un esempio, con più di 30 casi pratici.

Se anche a te è capitato di chiederti “è giusto o sbagliato“?
Se anche a te è capitato di non sentirti sereno nell’affrontare il ruolo di genitore..
Se anche tu non sei effettivamente preparato su come “funzionano” i bambini dentro..
perché non provi a leggere “Smettila di reprimere tuo figlio” ?

Generiamo delle nuove creature, viviamo con loro, ma non siamo mai completamente con loro e per loro e il tempo passa senza esserci concessi il privilegio di conoscerli veramente per quello che sono, perdendo la grande opportunità di accompagnarli nella loro realizzazione con leggerezza, di averli come maestri e ricevere da questa esperienza solo frutti buoni“.

Oggi, più che mai, il mondo chiede genitori presenti, per accompaganre i bambini ad essere se stessi e a seguire la loro natura unica e inimitabile.
Sta a noi genitori il compito unico di far sbocciare ciò che i bambini portano con sé dalla vita spirituale.
Dobbiamo imparare il loro linguaggio, rispettare i loro bisogni innati e non come fa comodo a noi.

Ora che anche tu hai la possibilità di essere consapevole delle conoscenze e delle abilità necessarie per essere prima un adulto felice e realizzato e poi di conseguenza un genitore felice!

se osservi la natura del tuo bambino scoprirai che…
LA TUA LIBERTA’, FELICITA’, e MATURITA’
sono ottimi compagni PER LA SUA CRESCITA SERENA“.

Buona lettura ai genitori di ieri, di oggi e di domani!
Prendiamo i nostri bambini per mano e guidiamoli verso un futuro migliore, consapevole e gioioso. Il loro futuro! :)

 

Smettila di Reprimere Tuo Figlio Roberta Cavallo Antonio Panarese Smettila di Reprimere Tuo Figlio

 

Come la semplice formula di Madre Natura garantisce la crescita felice del tuo bambino da 0 a 21 anni

 

Roberta Cavallo, Antonio Panarese

Compralo su il Giardino dei Libri



Articoli collegati
Dic 20

Non importa cosa trovi sotto l’albero, ma chi trovi intorno

 

Il Natale è la festa della famiglia,
il giorno dell’anno che i bambini attendono
con maggiore trepidazione e quello in cui,
in fondo, ci sentiamo tutti più buoni.
È il momento dei regali, del presepe,
delle tavole imbandite,
dei panettoni e dei brindisi.
Si sta insieme, si sorride,
ci si scambiano abbracci e auguri.
Certo, ma siamo davvero sereni all’idea di affrontarlo?

 

 

Il Natale ormai è alle porte, la tradizione vuole che ci si ritrovi con i parenti perché la cosa più speciale del Natale è incontrare le persone che per ognuno di noi sono speciali.
Se è facile unirsi, altrettanto facile è entrare in disaccordo, e mantenere la calma a volte diventa una vera impresa.
A volte non è tutto proprio così idilliaco…
A volte anche nelle famiglie più unite si consumano tensioni e conflitti fino a quel momento rimasti sommersi.

Solo il pensiero che il prossimo Natale sia così vicino ti fa venire l’ansia?
Stai cercando scuse disperate per evitare lunghi pranzi di natale?

Una soluzione divertente e facile per migliorarti la vita la trovi nel nuovo libro di GoffmanSopravvivere al Natale con l’Intelligenza Emotiva.
Autocontrollo, empatia, ed ascolto ti permetteranno di vivere ed affrontare quelli che ricordi essere sfibranti momenti di litigi con chi ti sta vicino.
L’autore ha constatato che proprio questa ricorrenza, troppo spesso si trasforma da festa ad un’occasione di stress emotivo e fisico; ecco che questo libro sarà per te un compagno di viaggio, una semplice guida per vivere in modo diverso il prossimo Natale.

In questi giorni di festa ci sarebbe davvero molto da dire, ma devi ritrovare in te uno dei motivi che rendono così affascinante e magico questo periodo.
Cerca di essere positivamente predisposto nei confronti delle altre persone, è un atteggiamento che si respira nell’aria, indipendentemente dal significato religioso.

Crea delle magie, crea la magia di ritrovarti a ridere e scherzare con i famigliari che vedi poco o un conoscente che incontri per strada.
Ogni volta che ciò succede non puoi non pensare a come questi momenti possano essere alla nostra portata ogni giorno.
Ti auguro di portare un po’ di questa magia dentro di te. Sempre.

Penso che gli auguri più sinceri ed emozionanti che riceviamo a Natale sono quelli inaspettati.
Sono proprio quegli auguri che arrivano da persone che molte volte per orgoglio ci hanno allontano o abbiamo allontanato.
Sono questi gli auguri ricchi di bontà d’animo e sincerità nel gesto, sono auguri fatti con il cuore.
Se in questi giorni, qualcuno che non senti da tempo ti invierà un messaggio di serenità non avere dubbi sul gesto, perché se lo fai rinuncerai alla più grande cosa che nessuno potrà donarti..la bontà.

…ci sono quei momenti fantastici che non si dimenticheranno mai, non perché erano occasioni speciali, ma perché eri con persone speciali.

 

Dedicato
a chi “Il Natale è una festa importante e piena d’amore
a chi “E’ una festa e basta, domani è un altro giorno
a chi “Se becco chi ha detto Natale con i tuoi…

 

Sopravvivere al Natale con l'Intelligenza Emotiva D. Goffman Sopravvivere al Natale con l’Intelligenza Emotiva

D. Goffman

 

 

 

Compralo su il Giardino dei Libri

 



Articoli collegati

Iscrizione alla newsletter

CLICCA QUI per iscriverti al sito e alla newsletter!
Iscrizione alla Newsletter
Potrai scaricare da subito tutte le risorse dell'area OMAGGI

Studia meno, Studia meglio!

Studia meno, Studia meglio

Soluzioni rapide e pratiche

Soluzioni rapide e pratiche

Segui il sito su facebook

I nostri consigli per la lettura

The China Study - Le Ricette

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The China Study - Le Ricette

RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: RQI - Il Segreto dell'Auto-Star-Bene

Il Programma Mindfulness

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Programma Mindfulness

Ho Imparato a Ridere

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Ho Imparato a Ridere

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Parole per Crescere Tuo Figlio